Le canzoni di Natale più famose

Mariah Carey
@Getty Images

Brani scritti per beneficenza, colonne sonore e tormenti: le canzoni di Natale passate alla storia non si contano

Non esiste Natale senza colonna sonora. Amate da tutti, grandi e piccini, sono canzoni ricche d’atmosfera, che fanno tornare ognuno un po’ bambino. 

Ecco i brani più famosi, da diffondere nell’aria per creare anche a casa la magia del Natale.

“Jingle Bells”

Scritta da James Lord Pierpont e pubblicata nel 1857 con il titolo di “One Horse Open Sleigh”, “Jingle Bells” è la canzone natalizia per eccellenza. Anche se, in origine, fu pensata per il Giorno del Ringraziamento.

Cantata negli anni da famosissimi artisti - da Louis Armstrong ai Beatles, da Frank Sinatra a Luciano Pavarotti - ha persino una sua “targa”: su un edificio di Medford, in Massachusetts, viene infatti commemorato il luogo in cui Pierpont la compose.

“Last Christmas”

Uscita nel 1984 e composta dagli Wham!, “Last Christmas” fa parte di un disco scritto a casa di George Michael, mentre suo papà e il suo amico Andrew erano davanti alla tv a guardare una partita di calcio.

Parte di un doppio A-side con “Everything She Wants”, nella classifica inglese raggiunse il secondo posto, dopo “Do They Know It's Christmas?” del progetto Band Aid di Bob Geldof. Il video fu girato in uno chalet di Saas-Fee, nel Canton Vallese.

“All I Want For Christmas Is You”

Resa famose dalla voce di Mariah Carey, “All I Want For Christmas Is You” fa parte del primo album in studio dedicato dalla cantante al Natale. 

Con rintocchi di campane e coi sintetizzatori, il brano - che ogni anno finisce in vetta alle classifiche mondiali, nel periodo tra Natale e Capodanno - parla di una donna a cui non importa dei ragali, in quanto l’unica cosa che chiede al Natale è del tempo da trascorrere col suo fidanzato.

“White Christmas”

Scritta da Irving Berlin, “White Christmas” vanta numerosissime versioni (compresa l’italiana “Bianco Natale”) e il titolo di singolo discografico più venduto della storia, coi suoi 50 milioni di copie.

La versione più famosa è quella cantata da Bing Crosby nel 1942 ma, poiché l’incisione originale venne danneggiata dall’eccessivo utilizzo, il cantante fu richiamato in studio nel 1947. Ed è proprio la versione di quell’anno, quella utilizzata ancora oggi.

“Have Yourself a Merry Little Christmas”

Scritta nel 1943 da Hugh Martin e da Ralph Blane, “Have Yourself a Merry Little Christmas” fu inizialmente incisa da Judy Garland e poi da lei interpretata nel film “Incontriamoci a Saint-Louis”.

Poi incisa anche da Frank Sinatra, la canzone invita a trascorrere un Natale gioioso, senza tristezze e difficoltà, al fianco dei propri cari.

“Feliz Navidad”

Canzone pop-natalizia scritta nel 1970 da José Feliciano, “Feliz Navidad” è tra le canzoni natalizie più popolari nel mondo ed è inserita nella Grammy Hall of Fame, la selezione delle canzoni più significative e importanti nella storia americana.

Il brano è un classico augurio di un “Felice Natale” e di un “Felice Anno Nuovo”, in lingua spagnola.

“It's beginning to Look a Lot Like Christmas”

Celebre canzone di Natale scritta dal compositore statunitense Robert Meredith Willson nel 1951, “It's beginning to Look a Lot Like Christmas” è un brano laico che parla del Natale in città, tra giocattoli e addobbi, mentre i bambini aspettano che Babbo Natale porti loro i regali desiderati.

“Do They Know It's Christmas?”

Scritta da Bob Geldof e Midge Ure nel 1984 per raccogliere fondi per combattere la carenza di cibo in Etiopia, “Do They Know It's Christmas?” fu pubblicata a nome del progetto Band Aid.

Del brano uscirono poi altre versioni, tra cui quella del 2004 eseguita dal gruppo Band Aid 20 capitanato da Chris Martin, frontman dei Coldplay.