Tiziano Ferro, In mezzo a questo inverno è il nuovo singolo: il testo

"In mezzo a questo inverno" è il nuovo singolo di Tiziano Ferro estratto da "Accetto miracoli": il testo

È “In mezzo a questo inverno” il nuovo singolo di Tiziano Ferro: il terzo estratto da “Accetto miracoli”, il suo più recente album di inediti, pubblicato il 22 novembre scorso su etichetta Virgin Records.

In mezzo a questo inverno: il nuovo singolo

“In mezzo a questo inverno” è il terzo singolo estratto da “Accetto miracoli”. La canzone segue la pubblicazione dei brani “Buona (Cattiva) sorte” e della stessa “Accetto miracoli”, entrambe risalenti ad alcuni mesi fa. Il pezzo è stato prodotto da Tiziano Ferro in persona: si tratta di una scelta assolutamente inedita per il cantante di Latina. Il pezzo è molto intimo e affronta il tema della perdita, con una grande nostalgia per il passato, ma una parallela voglia di riscatto, per guardare verso il futuro. A farla da padrona nella prima parte del brano, insieme alla voce di Tiziano Ferro, è il suono delicato di un pianoforte, che progressivamente lascia spazio a un’orchestra d’archi. La ballad è in rotazione radiofonica da venerdì 29 novembre. Del brano è stato girato anche un videoclip, visibile sullo stesso canale YouTube di Tiziano Ferro e girato da Sebastiano Tomada insieme a Tommaso Cardile. La canzone è stata pubblicata con l’etichetta Universal Music.

In mezzo a questo inverno: il testo

La canzone porta la firma dello stesso Tiziano Ferro: autore, quindi, e non semplice interprete del brano. Il testo di “In mezzo a questo inverno”, il nuovo singolo di Tiziano Ferro:

Oggi si parla di te in tutto il mondo 
E la gente ne sorride a festa 
Oggi si parla soltanto di te nella mia testa 

Minimizzo tanto non mi senti 
Sempre il secondo, il primo 
dei perdenti 
Ho perso idee, fantasie, autocontrollo e 
anche il tuo ultimo boh

C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu 
In mezzo a questo inverno 
A dirmi meglio un minuto ma felice 
che triste in eterno 

Però per ora per caso o sfortuna 
Adesso ho troppa paura 
Sei sempre stato più forte tu 
Mi chiedo come potrei esserlo io 
Di più? 

La vita segue, auguri a chi combatte 
Io ora vado, una volta per tutte 
Solo un giorno 
Vivi tu per me per oggi 
Perché io non torno 
Dicevi da grande lo stesso problema 
Ti sembrerà tanto ridicolo 
Ma il giorno in cui sei volato via 
È proprio come immaginavo da piccolo

C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu 
In mezzo a questo inverno 
A dirmi meglio un minuto ma felice 
che triste in eterno 

Però per ora per caso o sfortuna 
Adesso ho troppa paura 
Sei sempre stato più forte tu 
Mi chiedo come potrei esserlo io 
Di più? 

Rivoglio la felicità e ridere forte 
all’improvviso 
E non la voglio questa libertà e non sia fatta 
la tua volontà 

C’eri tu, c’eri tu, c’eri tu 
In mezzo a questo inverno 
A dirmi meglio un minuto ma di pace 
che guerra in eterno 

Però per ora per caso o sfortuna 
Adesso ho troppa paura 
Sei sempre stato più forte tu 
Probabilmente dovrò esserlo io 
Di più?

Il tour 2020 di Tiziano Ferro

Il nuovo album potrà presto essere ascoltato dal vivo nel corso del tour che Tiziano Ferro terrà negli stadi delle principali città d’Italia nell’estate del 2020, con un primo appuntamento in programma sabato 30 maggio al Teghil di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, e la tappa conclusiva il 15 luglio all’Olimpico di Roma. I biglietti per i concerti sono tutti in vendita sul sito di TicketOne e presso i punti vendita abituali.