Le cover/inediti di X Factor 2019 questa settimana su Spotify

Diamo uno sguardo alle cover e agli inediti di X Factor 2019 presenti su Spotify dopo il sesto live

LO SPECIALE DI XF13

Guarda X Factor su Sky Uno tutti i giovedì alle 21.15 e rivedi i momenti più belli del talent sul sito ufficiale

X Factor su Telegram! Iscriviti subito

Il sesto live di X Factor 2019 è stato cruciale per il celebre talent show targato Sky. Nel quinto appuntamento infatti Giordana era terminata nuovamente al ballottaggio. Nessuno era però stato eliminato. Tutti hanno infatti potuto presentare i propri inediti, il che ha portato a un nuovo modo per decretare il secondo a rischio eliminazione. Il nome, Davide Rossi, è stato annunciato soltanto nel sesto live, dopo aver analizzato i dati delle classifiche iTunes e Spotify. Il suo inedito è stato quello che ha riscosso minor successo nell’arco della prima settimana. I giudici hanno però bocciato Giordana, non reputandola pronta per il prossimo step del talent, considerando i tanti passi falsi.

Cattelan ha inoltre intrattenuto il pubblico con un’intro speciale al fianco di Marco D’Amore, pronto per L’Immortale, film dedicato al personaggio di Ciro Di Marzio di Gomorra. Spazio inoltre ad ospiti musicali come Dardust, Francesca Michielin e Anastasio. È stato inoltre annunciato il super ospite della finale di X Factor 2019: Robbie Williams.

Cover: da Beyoncé a Ennio Morricone

Si parte subito con i Sierra. Pubblico sorpreso nel veder apparire un’orchestra di ben 40 elementi. A questa il compito di proporre “The Ecsstasy of Gold” di Ennio Morricone. Ai due è stato concesso di scrivere un brano sulle note del maestro, portando in studio un’atmosfera da “Il buono, il brutto e il cattivo”. Un vero e proprio tripudio. Il brano è stato ben accolto anche su Spotify fin dalle prime ore di pubblicazione sulla piattaforma streaming.

Voce potente e brano ancora una volta in inglese per Nicola Cavallaro, che ha cantato “Sound of Silence” di Simon & Garfunkel. Secondo i giudici qualcosa è andato perso nel corso delle settimane. Quella scintilla, quell’emotività che aveva colpito tutti non è più così chiaramente visibile. Sofia Tornambene intanto prosegue il suo processo di crescita. È di questo parere Malika, che ha apprezzato la scelta di “I Love You” di Woodkid come brano da cantare per lei. Più scettica Mara Maionchi. Dubbi anche per Davide Rossi, che canta “Treat you better” di Shawn Mendes. I giudici ritengono che stoni col suo genere, mentre Malika spiega che gli accorgimenti apportati la fanno rientrare proprio nel soul tanto caro al giovane cantante. Ottimo riscontro su Spotify per tutti e tre brani proposti nel sesto live.

I Booda propongono invece un brano di Beyoncé: “Hold Up”. Mara storce il naso e dice che manca un po’ d’erotismo. La prima manche la chiude infine una canzone di Calcutta, “Cosa mi manchi a fare”, cantata da Eugenio.

Un medley degli inediti

Nella seconda manche i concorrenti hanno modo di rilanciarsi o confermarsi, proponendo i propri inediti. Ne nasce un lungo medley talentuoso, in favore del pubblico votante e dei giudici, pronti a farsi un’idea sul nome da indicare e dunque sul cantante o band da eliminare in questa sesta puntata di X Factor.

Ecco di seguito tutti gli inediti che questa edizione del talent ha proposto, tutti disponibili sulle principali piattaforme digitali come iTunes e Spotify:

  • Eugenio: “Cornflakes”
  • Davide: “Glum”
  • La Sierra: “Enfasi”
  • Sofia: “A domani per sempre”
  • Nicola: “Like I Could”
  • Booda: “Elefante”

Tre i concorrenti spediti al ballottaggio, essendo stati i meno votati nell’arco delle due manche. Si tratta di Davide, Nicola e i Booda. È Nicola a essere eliminato dalla giuria, con Sofia, La Sierra, Eugenio, i Booda e Davide in finale.