Tiziano Ferro, lo scontro con Fedez: la risposta del rapper

In queste ore Fedez e Tiziano Ferro sono al centro di una discussione che ha subito fatto il giro dei social. Il cantante di "Prima ogni cosa" ha chiarito il suo pensiero tramite alcuni video pubblicati su Instagram .

Grammy Awards 2020: annunciate le nomination George Michael, tutte le sue foto più belle

Poche ore fa Tiziano Ferro ha presentato il nuovo album “Accetto Miracoli” alla stampa. In occasione dell’incontro, il cantante di “Buona (Cattiva) Sorte” avrebbe rilasciato una dichiarazione riguardante Fedez.

Il re del pop italiano (qui potete trovare tutte le sue foto più belle) avrebbe accusato il cantante di “Prima di ogni cosa” di omofobia e bullismo per il testo del brano “Tutto il contrario”. La notizia ha subito interessato i principali media italiani, non si è fatta attendere la risposta di Fedez.

Fedez: “Mi stupisce un pochino il tempismo di queste dichiarazioni”

Fedez ha risposto alla polemica tramite una serie di video pubblicati sul suo profilo Instagram che conta oltre otto milioni di follower. Il cantante ha iniziato parlando della scrittura del brano in questione: “Ho appena letto un articolo, prendo per vero quello che ho letto, però sembrerebbe che in una conferenza stampa Tiziano Ferro mi abbia accusato di omofobia e bullismo facendo riferimento a un testo che scrissi esattamente dieci anni fa. Mi stupisce un pochino il tempismo di queste dichiarazioni, nel senso che questo testo e questa canzone hanno dieci anni, ho scritta la canzone quando avevo diciannove anni, non avevo una casa discografica, non avevo un pubblico e mettevo le mie canzoni online. Poi il brano è diventato una delle canzoni che in qualche modo mi ha lanciato, la mia prima canzone famosa, in termini underground, non mainstream”

Fedez: “Non ho mai pensato che quella canzone potesse aver offeso Tiziano”

Il rapper ha poi parlato del significato della canzone: “Mi fa un pochino strano dover rendere conto di una cosa che ho scritto dieci anni fa. A diciannove anni si è persone completamente diverse e ci si esprime anche con termini e toni differenti. Il titolo della canzone è ’Tutto il contrario’, io inizio la canzone dicendo ‘mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing’ proprio per dire che per me le preferenze sessuali di un artista non inficiano il giudizio su di loro, poi ovviamente dopo uso la scrittura dissacrante che ha un diciannovenne, ma penso di aver dimostrato negli anni che io e l’omofobia viaggiamo in parallelo e non ci incontriamo mai".

Fedez continua: "Con Mika abbiamo fatto un sacco di cose contro il bullismo e l’omofobia, quindi non riesco a capire questa polemica, oggi e adesso. Detto questo, non ho mai pensato che quella canzone potesse aver offeso Tiziano perché poi negli anni l’ho cantata live e ho anche avuto modo di conoscerlo, non mi è mai stato riferito questo, probabilmente non era a conoscenza della canzone”.

Fedez: “Io e Tiziano possiamo trovarci d’accordo”

Alla fine Fedez ha proposto a Tiziano Ferro un’iniziativa contro l’omofobia e il bullismo: “Ora che lo so, mi sento di dire che non era quella l’intenzione e mi spiace. Mi dispiace per questa cosa e sono sicuro che sul tema omofobia e bullismo io e Tiziano possiamo trovarci d’accordo e fare tante belle cose insieme, quindi cerchiamo di rendere costruttiva questa cosa. Qualora Tiziano avesse voglia di rendere costruttiva questa paratesi e fare qualcosa per sensibilizzare, io sono assolutamente a disposizione".