Aspettando Good Vibes ecco 5 curiosità su Benji e Fede

Inserire immagine

Dopo il successo di Dove e Quando,  il singolo di Benji & Fede  che è stato al numero1 di tutte le classifiche dell’estate 2019 raggiungendo la certificazione di triplo disco di platino e dopo il nuovo inedito Sale feat. Shari e aspettando, il 18 ottobre , il nuovo album Good Vibes , ecco 5 curiosità sul duo emiliano

(@BassoFabrizio)

Dove e quando è qualcosa di più di una doppia osservazione di luogo e di tempo. Non sempre ma di certo non quando a pronunciarlo sono Benji & Fede. Due parole che, nel loro caso, hanno un valore globale e che va oltre i riconoscimenti conquistati dal brano omonimo che ci ha accompagnato tutta l'estate. Ora c'è un nuovo singolo, si intitola Sale e ha il feat di Shari, ma soprattutto un nuovo album di inediti, Good Vibes. L'uscita è fissata il 18 ottobre. E mentre vi accingete ad ascoltarlo vi racconto cinque cose che (forse) non sapete di questi due ragazzi modenesi.

Il primo album 20.05


E' l'orario del primo contatto ufficiale, di quello che poi ha fatto nascere Benji & Fede. I due musicisti si sono conosciuti via internet il 10 dicembre 2010 e in seguito hanno deciso di formare il duo. E' per questo motivo, beneaugurante e scaramantico nel contempo, che hanno deciso di intitolare così il loro album d'esordio, pubblicato, come tutti gli altri, da Warner Music che li ha scoperti dirurante un tour radiofonico nelle piazze. Entrambi hanno un tatuaggio 20.05.

Vietato smettere di sognare


Dopo Youtube hanno conquistato le classifiche. Sono saliti sui palchi più importanti. ma per fermare nel tempo la loro storia occorreva un libro. Ed è arrivato il 31 marzo 2016 col titolo Vietato Smettere di Sognare. Il 2016 è stato un anno fondamentale per loro in quanto sono saliti sul palco del festival di sanremo insieme a Ettore Bernabei, poi il libro e quindi, in autunno, il secondo lavoro in studio O+.

Universale ovvero quando l'amore non ha confini


È il nuovo singolo di Benji & Fede in uscita il 26 ottobre 2018. Nato in studio con i loro amici autori, tra cui Piero Romitelli e Tony Maiello, si ispira alla loro partecipazione estiva al Pride Milano. Il tema della canzone è la giusta e doverosa mancanza di leggi in amore, che sia tra genitori, tra parenti, amicizia, amore sessuale, amore eterosessuale o omosessuale o 'amore per gli animali. Così lo hanno commentato Benji & Fede: “L’amore non ha mai una legge universale. È senza confini, senza distinzione di sesso, senza colore o razza. L’amore è il filo conduttore che ci accomuna tra tutte le nostre diversità e unicità: è quello che unisce un uomo a una donna o a due persone dello stesso sesso, una persona anziana a chi la cura, un bambino alla sua mamma, un uomo al suo animale. Ed è proprio per questo che è nata Universale, per dire la nostra riguardo a una questione che tocca ognuno di noi, perché  l’amore è in ogni cosa che viviamo, perché forse viviamo proprio grazie a quello".

La felicità secondo Benji & Fede


Molti li considerano dei semidei ma vi assicuro, conoscendoli da anni, che sono ragazzi come milioni di altri. Magari un po' più fortunati ma va loro riconosciuto che il successo se lo sono costruito gradualmente. Nessuna scorciatoia. Tempo fa mi hanno raccontato che la felicità è fatta di piccoli frammenti e che nella vita quotidianità si parla più spesso di serenità. Costa molto traare il giusto equilibrio: ogni giorno è una sfida e noi siamo umani. La felicità è sempre a portata di mano: passiamo il tempo a insegurila e invece è lì.

E' il momento di buone vibrazioni anzi di Good Vibes


E' la loro guida in 12 punti che poi sono 12 brani e tutti puntano ad aumentare le vibrazioni positive. Benji & Fede manifestano la gioia per questo nuovo capitolo della loro storia scritto da loro con un gruppo di amici: "Trovarci in studio e condividere musica e passione ci ha fatto bene e ci ha permesso di mettere in musica i nostri pensieri. La Vibrazione è come un segnale radio continuamente funzionante e influisce in ciò che sei in ogni momento. Potrà attrarre o respingere persone, eventi ed esperienze che a loro volta coinvolgeranno altre cose e questo è l’obbiettivo delle canzoni che sono nate dopo le tante esperienze di questi anni", hanno commentato.