Fabrizio De Andrè, ritrovato il video del concerto a Genova del 1979

Inserire immagine

A quarant'anni dal Tour di Fabrizio de André con la PFM Sony Music Italy annuncia il ritrovamento di un filmato con la registrazione completa di quello che è uno degli eventi indimenticabili della storia della musica italiana: il concerto di Genova del 1979

PFM e Cristiano De André, una notte in Arena per Fabrizio PFM e Cristiano de André: la recensione del concerto a Verona

(@BassoFabrizio)

Ci sono notizie che ti fanno smettere di fare qualunque cosa perché portano una emozione. Solo poche settimane fa sono stato a Verona, all'Arena per seguire e raccontarvi una notte unica, l'unica notte nella quale Cristiano De André e la PFM hanno condiviso il palco nel nome di Faber. E ora, a quarant'anni dall'epico Tour di Fabrizio de André con la PFM, cui sono seguiti due album dal vivo (entrambi datati 1979) Sony Music Italy annuncia il ritrovamento di un filmato con la registrazione completa di quello che è uno degli eventi indimenticabili della storia della musica italiana.

Realizzata e custodita in tutti questi anni dal regista genovese Piero Frattari, la registrazione è un documento straordinario: si tratta delle uniche immagini del concerto del 3 gennaio 1979 a Genova, in grado di ricostruire i colori, il clima e gli umori di quel palco, di quei concerti e di quell’incontro irripetibile. Per anni, aggiungo, si è dubitato che esistesse documentazione.

Questo il commento di Piero Frattari: "Devo ringraziare le mie due passioni: una per la musica di Faber e l’altra, maniacale, di conservare ogni cosa. All’epoca facevo il video maker per radio e tv. Era il gennaio del 1979. Gli organizzatori mi proposero di registrare il concerto di Faber/ PFM. Non esitai un istante. Poi, le videocassette di quella registrazione finirono in fondo ad un archivio, che qualche anno dopo, decisero di mandare al macero. Solo per caso riuscii a recuperarle e a catalogarle tutte nell’archivio della mia società, Vidigraph, che possedeva già circa 20mila videocassette professionali. Erano video analogici su nastro, quindi,  per salvarli dal degrado, decisi nel 2000 di trasferirli tutti su supporto digitale".

Venuta a conoscenza dell’esistenza del filmato, Sony Music ha contattato Piero Frattari e insieme hanno trovato un accordo per procedere al restauro dei filmato integrale del concerto. Al termine dell'operazione potrà essere visto da chi quella sera c'era, da chi ama Faber e da chi di quella sera ha solo sentito parlare. Come di una notte leggendaria. Che ora è realtà.