Katy Perry, il nuovo singolo è “Harleys in Hawaii”

Katy Perry
@Facebook

La popstar annuncia via Instagram l’uscita del suo terzo singolo in pochi mesi: nuovo album in arrivo?

Una Katy Perry a mo’ di Barbie degli anni Sessanta che cavalca una moto su uno sfondo che sembra uscito da un b-movie. È la copertina del nuovo singolo dell’artista americana, che ha usato il suo profilo Instagram per annunciare l’uscita di “Harleys in Hawaii”, fissata per mercoledì 16 ottobre. Al momento non sono stati resi noti altri elementi circa il brano che arriva dopo "Never Really Over" e "Small Talk": le tre anticipazioni potrebbero preludere ad un album, ma al momento non è dato sapere altro. Di questo nuovo singolo, la cantante aveva già parlato lo scorso luglio con il conduttore Zach Sang. In un’intervista aveva infatti svelato il titolo della sua nuova canzone parlando dell’ispirazione dietro questo brano che arriverà presto. Pochi giorni dopo, la rivista britannica “The Sun” aveva riportato delle foto in cui la cantante sfoggiava delle lunghe ciocche bionde e si trasformava in una ragazza motociclista per girare il suo nuovo video musicale. Girato in una location sull’isola di Kauai, nelle Hawaii, “Harleys in Hawaii” sembrava dovesse essere il singolo estivo della cantante statunitense, ma a sorpresa è stato preceduto da “Small Talk”. Ora, invece, è davvero arrivato il momento per poter ascoltare questa nuova canzone ambientata nelle isole del Pacifico, scritta da Katy Perry e, come la precedente, prodotta da Charlie Puth.

Tra tribunale e matrimonio

Mentre va avanti la sua ormai consolidata storia d’amore con l’attore Orlando Bloom, con il quale dovrebbe presto convolare a nozze, Katy Perry è reduce da una batosta niente male nell’estate appena passata. Lunedì 29 agosto un tribunale americano ha stabilito che la cantante ha copiato il suo singolo di successo globale “Dark Horse”. Il brano era stato pubblicato la prima volta il 17 settembre 2013 dalla Capitol Records come singolo di punta del suo quarto album in studio, “Prism”. La canzone è stata scritta dalla stessa artista, Juicy J, Max Martin, Cirkut, Dr. Luke e Sarah Hudson. Secondo quanto dichiarato in un’intervista, “Dark Horse” era stata originariamente concepita durante una sessione di scrittura tra Katy Perry e Hudson nella sua casa di Santa Barbara, in California. “Dark Horse” però sarebbe anche un plagio del brano di rap cristiano del 2009 “Joyful Noise”, scritta dal rapper Flame. Non è ancora stato stabilito l’ammontare del risarcimento che Katy Perry dovrà pagare al rapper, ma visto il successo planetario del singolo è probabile che la somma sarà milionaria.

La regina del pop

Katheryn Elizabeth Hudson, per tutti Katy Perry, è ormai da anni salita al trono come una delle regine del pop a stelle e strisce. Dopo aver esordito giovanissima, nel 2001, con l’album “Katy Hudson”, il successo planetario nel 2008 con il singolo “I Kissed a Girl”, che le ha schiuso le porte della celebrità: il brano arrivò in cima alle classifiche in 17 paesi e lanciò di fatto la sua carriera. Il suo ultimo album, però, risale ormai all’estate del 2017, quando la Perry tornò a far sentire la sua voce in “Witness”, sua quinta fatica discografica. Chissà che il 2020 non porti con sé una nuova uscita della stellina di Santa Barbara…