I migliori dj del panorama mondiale alla Fashion Week

Inserire immagine
Blond:ish

La Fashion Week  è sempre un ottimo motivo per socializzare, divertirsi e ballare tra una sfilata e l’altra. E questa volta a Milano ci sono i migliori dj del mondo

Il penultimo fine settimana di settembre porta a Milano alcuni tra i migliori dj del panorama mondiale, complice la Fashion Week, sempre un ottimo motivo per socializzare, divertirsi e ballare tra una sfilata e l’altra. Il clou? L’appuntamento di venerdì 20 settembre al Fabrique di Milano, dove torna Mladen Solomun, uno degli acclarati re di Ibiza, dal 2013 resident al Pacha con la sua one-night domenicale. Il suo stile impeccabile, il suo suonare quasi sempre in camicia e una selezione musicale quasi unica sanno essere apprezzati da fan assolutamente trasversali. Solomun è stato anche il primo al mondo a promuovere un suo disco all’interno di GTA V, il videogioco più venduto di sempre: con i festival Diynamic, legati alla sua casa discografica, ha saputo conquistare il pubblico di ogni continente. Al Volt doppio appuntamento: il tedesco Âme (venerdì 20) e Guy Gerber (sabato 21): con il suo party Rumors, Gerber è sua volta uno dei dj più apprezzati sulla Isla. Accoppiata anche per il Just Cavalli: Bob Sinclar venerdì 20 e Marco Carola (altro indiscusso protagoniste delle  serate ibizenche) sabato 21. Sempre sabato 21 si segnalano Mr.G al Tunnel e Matthias Tanzmann e Frank Storm all’Amnesia. Sabato 21 torna infine Milano Fashion Jungle al Gate; tema della serata Circus, con scenografie, allestimenti e animazione a tema. Ospiti speciali BLOND:ISH, Marcelo Burlon e Berhouz sono gli ospiti speciali di Milano Fashion Jungle. Dj di grande qualità, sulla falsariga dei precedenti guest di MFJ, ovvvero Black Coffee, Bedouin, Satori, Guy Gerber, Adriatique e Audiofly. Menzione speciale per la dj e produttrice discografica canadese BLOND:ISH: questa estate ha infatti presentato il suo progetto Bye Bye Plastic, con tanto di campagne divenute subito virali sul web ed una piattaforma che offra ai professionisti dell’entertainment una serie di idee e soluzioni per favorire soluzioni plastic free. I dj sono figure molto influenti e si rivolgono ad un target molto variegato, il fatto che lancino messaggi di questa importanza è davvero un'ottima notizia.