Motta in concerto a Senigallia: info e scaletta

Motta
@Getty Images

Le informazioni e la scaletta del concerto di Motta a Senigallia

Sarà la penultima data del tour estivo per Motta, che sabato 24 agosto, salirà sul palco del Mamamia di Senigallia. Biglietti ancora disponibili sul circuito Ciaotickets, prezzo unico a 20,70 euro. Sul palco, oltre al cantautore nativo di Pisa (voce, chitarra), ci saranno: Federico Camici (basso), Giorgio Maria Condemi (chitarre), Matteo Scannicchio (tastiere), Carmine Iuvone (violoncello) e Cesare Petulicchio (batteria). Apertura porte alle 21.30, inizio concerto previsto per le 22.30. A seguire la serata nel locale dell’Anconetano andrà avanti fino a tarda notte con diversi spazi e dj set sparsi per i 10 mila metri quadrati del giardino. Il Mamamia chiuderà la sua stagione estiva con i concerti di Fast Animal & Slow Kids e La Rappresentante di Lista (sabato 31 agosto) e Luché (sabato 14 settembre).

Il “Tra chi vince e chi perde Tour”

Rush finale per il “Tra chi vince e chi perde Tour” dell’artista toscano, tour apertosi lo scorso 25 maggio sul palco del Mi Ami di Milano. Con il nuovo ciclo di concerti, Motta ha suonato quest’estate nei più importanti festival musicali della penisola e in scaletta alternerà le canzoni di “Vivere o Morire” (Sugar), Targa Tenco 2018 per la categoria “Disco in assoluto”, a quelle di “La fine dei vent’anni”, Targa Tenco 2016 per la miglior opera prima. Sarà l’ultimo ciclo di concerti dopo alcuni anni sempre sulla cresta dell’onda per il cantautore, che ha già annunciato sorprese per la data finale prevista a Roma il prossimo 28 settembre. «Sono anni che sono in giro e queste saranno le ultime date di un tour che in realtà non si è mai fermato da almeno tre anni, come non si è mai fermata la mia voglia di cambiare idea sulle cose – racconta Motta – da quando sono partito è cambiato quasi tutto e un po’ come la vita una persona passa il tempo a viaggiare per tornare al punto di partenza. Per questo dopo questo tour mi fermerò per un po’». Queste le date ancora in programma:

  • Venerdì 24 agosto – Senigallia (AN), Mamamia
  • Venerdì 28 settembre – Roma, Auditorium Parco della Musica

La probabile scaletta

La discografia di Motta è ferma all’uscita dell’acclamato album “Vivere o morire” del 2018, cui si è aggiunta successivamente la traccia sanremese “Dov’è l’Italia”. Per cui la scaletta che l’artista toscano dovrebbe eseguire sul palco del Flowers Festival pescherà a piene mani dai suoi primi due dischi da solista, con qualche incursione nel suo passato di frontman dei Criminal Jokers. Di seguito, per rendere l’idea del live che potrà essere, la scaletta eseguita lo scorso 17 agosto al concerto alla Festa di Radio Onda d’Urto di Brescia:

  1. La fine dei vent’anni
  2. Quello che siamo diventati
  3. Del tempo che passa la felicità
  4. Chissà dove sarai
  5. Mio padre era un comunista
  6. Vivere o morire
  7. Sei bella davvero
  8. Chissà dove sarai
  9. Prima o poi ci passerà
  10. Cambio la faccia (Criminal Jokers cover)
  11. La nostra ultima canzone
  12. Dov’è l’Italia
  13. La prima volta
  14. Fango (Criminal Jokers cover)
  15. Mi parli di te
  16. Roma stasera
  17. Ed è quasi come essere felice