"Veleno 7", il singolo di Gemitaiz e Madman: il testo

Gemitaiz Madman
@Instagram

Il testo di "Veleno 7" il nuovo singolo di Gemitaiz e Madman che ha già conquistato un record assoluto di streaming in un giorno

Chi è Gemitaiz

Dopo sole 24 ore dalla sua uscita, “Veleno 7” ha subito macinato numeri e record. Il nuovo singolo di Gemitaiz e Madman ha raggiunto 1.824.280 streaming in un giorno raggiungendo la 31esima posizione nella classifica globale di Spotify. Pubblicato il 7 giugno per la Tanta Roba Label/Island Records/Universal Music e prodotto da PK e Mixer T, il brano è il successore di “Veleno 6” e una sfida all’ultima rima su chi è in grado di versare un po’ di “veleno” su tutto ciò che li circonda. La canzone è accompagnata da un video che sta per toccare quota 2 milioni e 500 mila visualizzazioni e che ha attirato l’attenzione per le innumerevoli citazioni cinematografiche.  I due rapper vestono i panni dei protagonisti di pellicole come "Step Brothers" "Ritorno al futuro", "Mamma ho perso l'aereo", "Donnie Darko", "Clerks", "Ghostbusters", "Scemo e più scemo" e "Il Grande Lebowski".

Il testo di "Veleno 7"

Questo il testo di “Veleno 7” il nuovo singolo di Gemitaiz e Madman:

È il Gemitaiz te rispondo ancora che voi?

Cambio l'attacco che siamo arrivati alla settima

Con M, siamo come quella bibita energetica

C'avessi i capelli, c'avrei una tipa che mi pettina

Se giro questa lei che mi molesta

Frate', poi p****o in testa a chi ci contesta

Queste tipe perfette sono la ricompensa

La bocca si muove da sola e va tipo Tesla

Sì, davvero, è Veleno 7

Faccio ancora m***a che ti sorprende

Mi dispiace, giuro, per chi non comprende

Sono cold temper ma lascio queste tipe contente

Poi mi schianto al suolo, John Denver

Sto in alto dove il cell non prende

Tu stai in basso, il tuo studio sembra un call center

È inutile che piangi, il tuo disco non vende

Neanche se ci alleghi un bel viaggio in Medio Oriente

Se faccio il rap è fatto bene, frate', c***o mene

Di questo che parla dei miei concerti e poi manco viene

Sono un bracconiere, se voglio rappo un mese, fra', e le rappo tese

La tua tipa si piega in avanti e non è giapponese

Giù con Emme, baby, sputo gemme, non vi rubo niente

Vinco sempre, ho tutte le risposte come il Google Center

Siamo due leggende, fumo come Snoop, bevo come Bender

Torno in auto blu oppure con le bende

Sì, qualcuno qua c'ha precedenti

Certo che non li leggo, frate', quei commenti

Siamo egocentrici, almeno sentici

Se no prenditi male e poi genuflettiti ai due flow epici

Sale quando non te lo aspetti

Tipo dei medicinali o degli anestetici

Tu puoi centellinare ma mi sa che smetti

Tipo come se entri in mare e nelle tasche hai i pesi, suonate pessimi

(Faggots)

Alle feste apro le teste

Essere o non essere, ho una bomba che è un Winchester

Cento colpi e ti investe, non ci fare richieste

Guardaci diventare bestie dopo una cena di pesce

Uh, mamma mia, quasi duecento in galleria

Di paranoia ho già la mia e danza come una ballerina

Fresco come la Valtellina

Corro più veloce, prendo la bandierina

Le tecniche che cerchi, fai scouting

Fumo e faccio i cerchi dell'Audi

Drowning, Cali smoking con Davi

In polo Navy da quando sti c***o di album li coloravi

Mezza Italia rappa, trappa, ma non sono bravi

Li lasciamo nella m***a con i loro pari

Non provare a ricopiarmi che fai solo danni

Morirò e farò i contanti con i miei ologrammi

Versi top, zì, ce ne ho troppi

Belli ghiotti, Pernigotti

Nel cappello e nei cappotti, Mary Poppins

Sul carrello coi biscotti, con i pizzoccheri

Vedi un picco degli ascolti, divento serio

Prenoto un volo in due secondi, duemila euro

Fai la fattura e poi ti scordi, controlla i soldi

Pensa al dinero, ti ricordi come vivevo?

Spacco giusto un pochino poi scappo giù col bottino

Dal c***o di condominio, ti mangio, ti cuocio vivo

Non stacco, c'ho il flow continuo, compatto lo sai che scrivo

Cattivo vampiro con il canino lo affilo

Vedi un puntino sei a tiro

Ti uccido perché ti miro

Non troppo in alto né in basso, tipo all'altezza del busto

Mi fotte un c***o, sono pazzo, Frank Castle, Billy Russo

Quindi molto meglio se mi miri giusto

Occhio a come ti comporti, siamo forti

Suono il flow tipo gli accordi, pianoforti

Di goal ne facciamo troppi, tipo Totti

Igor Protti, morti, rigor mortis

Sempre sia lodato M per sti rappers

Sempre sia lodato il verde che ci serve

Con Gem lo sai che siamo frecce

Da quando volevamo solo emergere

Ad ora che dettiamo legge

Sto con una tipa da tachicardia

Pensa ogni mattina che fatica questa vita mia

Non lo so la svolta quanto dura, la mia è una mania

Spacco solo troppo, non c'è cura a questa malattia

M può fottersene

Il mio flow te le promette, frate', è Viggo Mortensen

È Kevin Costner con un canne mozze

Prova a fottermi, mi inviti a nozze

(Emme)

(È una m****?)