Tiromancino: Alessandra Amoroso ospite del concerto a Roma

Inserire immagine
@Kikapress

Gli artisti avevano già collaborato assieme per la nuove versione di «Due destini», uno dei più grandi successi della band

Tiromancino, le canzoni più conosciute Tiromancino e gli altri: un'estate sul palco

Dopo aver duettato assieme nella riedizione di «Due destini», uno dei loro più grandi successi di sempre, i Tiromancino ritrovano Alessandra Amoroso. 

Succede il primo luglio, alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove il gruppo è impegnato con una data del proprio tour per orchestra, tratto dall’album di duetti «Fino a qui» uscito lo scorso ottobre.

A rivelarlo, lo stesso Federico Zampaglione, che ha sottolineato come l’interprete di «Sul ciglio senza far rumore» sarà soltanto una delle tante guest star che la band avrà il piacere di ospitare sul palcoscenico nelle varie tappe in giro per l’Italia.

Alessandra Amoroso: l’annuncio dello stop


Si tratta di un’occasione unica, a maggior ragione considerando che l’artista salentina - in una lunga intervista rilasciata a «Il Giornale» - ha espresso la volontà di prendersi un po’ di tempo per sé, abbandonando momentaneamente il mondo della musica.

«Mi fermerò, però la voglia di esserci nella vita delle persone e della mia Big Family c’è sempre. Proverò a riposare e a prendermi del tempo per la mia famiglia e me stessa, però non si sa mai, magari si ascoltano dei brani e si provano, si cantano».

L’artista, reduce dal successo del tour di «10», il disco uscito lo scorso ottobre per celebrare i suoi primi dieci anni di carriera, ha raccontato di avere bisogno di prendersi del tempo anche per una ragione puramente creativa: «Sono in una fase in cui voglio scoprire nuove cose e trovare un nuovo modo per esprimermi. Mi piacerebbe sperimentare altri stili, altri mondi musicali proprio come è successo con Mambo salentino. Sono piena di entusiasmo e scaverò ancora più a fondo per scoprirmi di più».

Alessandra Amoroso: il raduno con i fan più stretti

Per rendere un po’ meno traumatico l’arrivederci, però, Amoroso ha organizzato il 20 luglio a Cinecittà un mega raduno per i suoi fan più accaniti.

Per partecipare, infatti, è necessaria la tessera ufficiale del Fan club dell’arista, un biglietto valido del «10 Tour 2019» e la registrazione all’apposita pagina del sito di Cinecittà World.