Phil Collins in concerto a Milano: info e scaletta

phil-collins
@Getty Images

In arrivo un live da tutto esaurito per l’ex Genesis al Mediolanum Forum

“Non sono ancora morto”. Un nome emblematico quello scelto per il suo ultimo tour da Phil Collins, che sarà sul palco del Mediolanum Forum di Assago (MI) lunedì 17 giugno. Neanche a dirlo, il concerto è andato sold out per uno dei santoni della musica rock internazionale, prima come membro e leader dei Genesis e poi grazie ad una proficua carriera da solista. Sarà un concerto in grande stile, con ben quattordici musicisti ad accompagnarlo sul palco tra cui alla batteria il figlio diciottenne Nicholas (per il quale si parlava di un ingresso nei Genesis per una possibile reunion), il fedelissimo Daryl Stuermer alla chitarra, Leland Sklar al basso e Brad Cole alle tastiere.

Lo “Still Not Dead Yet Tour”

La data milanese è l’unica in Italia per l’ex Genesis e fa parte della parte europea dello “Still Not Dead Yet Tour”, ciclo di concerti con il quale da inizio giugno è tornato sulle scene e che lo vedrà poi a inizio autunno sbarcare anche negli Stati Uniti. Queste tutte le date al momento in programma:

  • Lunedì 17 giugno – Milano, Mediolanum Forum
  • Martedì 18 giugno – Zurigo, Stadio Letzigrund
  • Giovedì 20 giugno – Nimega, Goffertpark
  • Venerdì 21 giugno – Colonia, Rhein Energie Stadion
  • Sabato 22 giugno – Colonia, Rhein Energie Stadion
  • Martedì 24 giugno – Monaco di Baviera, Olympiastadion
  • Mercoledì 25 giugno – Praga, O2 Arena
  • Giovedì 26 giugno – Varsavia, Pge Narodowy
  • Lunedì 23 settembre – Dallas, American Airlines Center
  • Martedì 24 settembre – Houston, Toyota Center
  • Giovedì 26 settembre – Tampa, Amalie Arena
  • Sabato 28 settembre – Atlanta, Infinite Energy Center
  • Domenica 29 settembre – Charlotte, Spectrum Center
  • Martedì 1 ottobre – Detroit, Little Caesars Arena
  • Mercoledì 2 ottobre – Pittsburgh, PPG Paints Arena
  • Venerdì 4 ottobre – Buffalo, Keybank Center
  • Domenica 6 ottobre – New York, Madison Square Garden
  • Lunedì 7 ottobre – New York, Madison Square Garden
  • Mercoledì 9 ottobre – Louisville, KFC Yum! Center
  • Venerdì 11 ottobre – Omaha, Chi Health Center
  • Domenica 13 ottobre – Denver, Pepsi Center
  • Martedì 15 ottobre – Phoenix, Talking Stick Resort Arena
  • Giovedì 17 ottobre – Chase Center, San Francisco
  • Sabato 19 ottobre – Las Vegas, T-Mobile Arena

La probabile scaletta

Phil Collins è nel pieno di un tour europeo nel quale sta portando sul palco i maggiori successi della sua carriera, senza disdegnare qualche chicca proveniente dal repertorio dei Genesis. Un’idea tutta diversa rispetto a quella del suo ex collega Steve Hackett, che invece sta portando in tour (e sarà di nuovo in Italia il prossimo 18 luglio a Firenze) il meglio del repertorio della leggendaria band britannica. Il suo ultimo album in studio è ormai di quasi un decennio fa, quel “Going Back” datato 2010, ma la freschezza dei suoi brani resta immutata col passare degli anni. L’ultima uscita discografica è invece l’antologia “Plays Well With Others”, uscita nel 2018. Per farsi un’idea di quale potrà essere la scaletta che eseguirà sul palco del Forum, ecco quella suonata sabato 15 giugno alla HDI Arena di Hannover:

  1. Against All Odds (Take a Look at Me Now)
  2. Another Day in Paradise
  3. Hang in Long Enough
  4. Don’t Lose MY Numver
  5. Throwing It All Away (Genesis song)
  6. Follow You Follow Me (Genesis song)
  7. I Missed Again
  8. Who Said I Would
  9. Separate Lives (Stephen Bishop)
  10. Drum Trio
  11. Something Happened on the Way to Heaven
  12. You Know What I Mean
  13. In The Air Tonight
  14. You Can’t Hurry Love (The Supremes cover)
  15. Dance Into The Light
  16. Invisible Touch (Genesis song)
  17. Easy Lover (Philip Bailey cover)
  18. Sussudio
  19. Take Me Home