Elvis Days 2019: a Treviso un evento dedicato al re del rock 'n'roll

Inserire immagine
@Getty Images

Una tre giorni, dal 14 al 16 giugno, di musica e divertimento , dedicata al mito del cantante di Memphis

Elvis, la storia del mito Elvis, le canzoni più famose Elvis, 35 anni fa come fosse ieri

Treviso come Memphis. Succede dal 14 al 16 giugno, quando - per il quinto anno consecutivo - la città veneta diventa nuovamente «palco» degli Elvis Days: una tre giorni di musica e divertimento, dedicata appunto al mito sempreverde del cantante, attore e musicista statunitense.

La manifestazione, nello specifico, si svolge a ridosso di Porta Santi Quaranta, sul Viale Bartolomeo d’Alviano, e riesce a calamitare centinaia di devoti del re del rock'n'roll. Tanto da essere considerata, oltre che la più importante in Italia, anche una delle più significative a livello europeo.

Elvis Days: gli «ingredienti» della rassegna

La «ricetta vincente» è tanto semplice quanto efficace: la parata di auto e moto d’epoca, il mercatino vintage, i workshop con i ballerini professionisti, il contest dedicato alle pin-up e il parco divertimenti adibito appositamente per i più piccoli.

Senza dimenticare ovviamente la musica, parte essenziale della vita di Presley e pure di questa rassegna, che può contare su una line-up internazionale d’eccezione. A partire da Johnny and his Rockin' Tunes fino a Vince Mannino, passando per Tammi Savoy & The Chris Casello, Henrik “Orion” Aberg, Tcb Band e tanti altri.

Elvis Days: la storia del mito


Il punto cardine, in ogni caso, resta lui: il re del rock'n'roll. Nato nel gennaio 1935, nella città di Tupelo, nello Stato del Mississippi, Presley inizia ad approcciarsi alla musica all’età di sei anni, quando la madre invece di una bicicletta gli regala una chitarra trovata in un negozio dell'usato.

Successivamente si trasferisce con la famiglia a Memphis, inizia a lavorare come camionista, sembra destinato a non combinare nulla nella vita, fino a quando un discografico (Sam Phillips, della Sun Records), ascolta un suo brano in un sottoscala e ne rimane folgorato.

Da lì, parte la sua fortunatissima carriera, durata 24 anni, in cui ha pubblicato 61 album e venduto oltre un miliardo di dischi in tutto il mondo, conquistando così il record per il maggior numero di dischi venduti da un solo cantante.