Mahmood in concerto al Mi Ami Festival di Milano: la scaletta

Mahmood in concerto al Mi Ami Festival di Milano: la scaletta
@Instagram

Appuntamento sabato 25 maggio con Mahmood sul palco del Mi Ami Festival di Milano

Mi Ami Festival: programma

Il protagonista assoluto della musica italiana del 2019 è Mahmood, che salirà sul palco Jowae del Mi Ami “Musica Importante a Milano” Festival della Musica Bella e dei Baci. Dopo la vittoria a Sanremo 2019 e il secondo posto all’Eurovision Song Contest, Mahmood prende d’assalto anche i festival della musica.

Da Gratosoglio a Sanremo e Israele: tutto su Mahmood

Alessandro Mahmoud, vero nome dell’artista Mahmood, nasce a Milano in un quartiere di periferia, da madre sarda e padre egiziano. Classe 1992, Mahmood studia canto sin da quando è bambino e non smette di sognare una carriera nella musica neanche quando i suoi genitori si separano, e lui cresce con la madre interrompendo bruscamente i rapporti con il padre. Tra le più grandi ispirazioni nella musica di Mahmood c’è la Sardegna, e in particolare la città natale di sua madre, Orosei, eterna fonte di idee e per lui come una seconda cosa. Dopo aver studiato al Centro Professionale per la Musica di Milano, nel 2012 partecipa alla sesta edizione di X Factor e viene scartato da Simona Ventura agli Homevisit, ripescato e poi eliminato nella terza puntata. Dopo il rifiuto televisivo, inizia a scrivere e produrre i suoi pezzi: nel 2013 arriva “Fallin’ Rain”, il suo primo extended play. Nel 2017 è tempo del singolo “Pesos”, con cui partecipa ai Wind Summer Festival e vince il premio della sezione giovani, classificandosi al secondo posto nella classifica finale. In quel periodo lavora insieme a Elodie per il brano “Nero Bali”, Hola (I Say) di Mengoni e collabora con Fabri Fibra per la canzone “Luna”. A settembre del 2018 pubblica poi “Gioventù Bruciata”, nel quale c’è il pezzo “Uramaki” con cui vince l’Italian Music Festival 15. Sempre nel 2018 è uno dei vincitori di Sanremo Giovani con il brano “Gioventù Bruciata”, pezzo poi inserito nell’omonimo album.

È però con “Soldi” che la sua carriera decolla definitivamente: Mahmood si porta a casa il primo premio al Festival di Sanremo con il brano scritto da lui stesso insieme a Dardust e Charlie Charles. In quanto vincitore della kermesse musicale sanremese, viene poi designato come rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2019 di Tel Aviv, dove porta “Soldi” in lingua originale e si classifica al secondo posto nella classifica finale, portando a casa anche il premio Marcel Bezençon per la migliore composizione musicale. Non è un caso, dunque, che il 25 maggio Mahmood salirà sul palco del Miami Music Festival di Milano, presso l’idroscalo in veste di uno degli ospiti più attesi dell’evento.

La scaletta di Mahmood al Mi Ami 2019

Il “Good Vibes Tour 2019” di Mahmood è iniziato il 30 aprile e proseguirà per tutta l’estate con il “Summer Vibes”. Di seguito, la possibile scaletta del concerto al Mi Ami, ricavata da alcune delle tappe precedenti del calendario dell’artista:

  1. Africa
  2. Mai figlio unico
  3. Sabbie Mobili
  4. Il Nilo nel naviglio
  5. Remo
  6. Gioventù Bruciata
  7. Anni 90
  8. Soldi
  9. Dimentica
  10. Asia occidentale
  11. Milano Good Vibes
  12. Uramaki
  13. Soldi