Charlotte Gainsbourg a Milano in concerto: protagonista l'album Rest

Inserire immagine

Il 5 dicembre Charlotte arriverà  al Fabrique  di Milano per  regalare una serata unica, durante la quale riproporrà i suoi successi, l'album Rest  ma anche alcuni brani che cantava con suo padre. Apre il concerto LIM

RADAR CONCERTI presenta CHARLOTTE GAINSBOURG. La cantante e attrice franco-britannica arriva in Italia per un’unica data italiana, il 5 dicembre al Fabrique di Milano per presentare Rest, l’ultimo album uscito nel 2017 per Because Music e accompagnato dai singoli Deadly Valentine, I'm a Lie e dal nuovo Sylvia Says, uscito per Pitchfork. Ad aprire il live Sofia Gallotti in arte L I M.
 
Con oltre trent’anni di carriera, CHARLOTTE GAINSBOURG è considerata oggi una venere del cinema e della musica d'oltralpe; film come L'effrontée - Sarà perché ti amo?,  e la lunga collaborazione con Lars Von Trier per Antichrist, Melancholia Nymphomaniac, si sono incastonati nel firmamento artistico internazionale, insieme ai vari riconoscimenti, che l'hanno resa una delle attrici francesi più richieste e amate. In ambito discografico ha dimostrato di avere un talento puro e universale fin dall'esordio del 1984 con il singolo Lemon Incest (Charlotte Forever, 1986), tanto che il suo ultimo disco, Rest, in cui Charlotte si racconta con un’elettronica di alto profilo e del tutto originale, vede la collaborazione di Paul McCartneyGuy-Manuel de Homem-Christo (Daft Punk), SebastiAn, Connan Mockasin, Sylvia Plath. A differenza dei precedenti - in cui Charlotte collabora con artisti del calibro di Air, Jarvis Cocker, Beck -  in Rest i brani portano la sua firma fin dalla composizione: l’intimità dei testi, in un delicato equilibrio tra l’autobiografico e il confessionale, ne è la diretta conseguenza. Il risultato è una reinterpretazione soggettiva e ricercata del french touch, con il quale Charlotte sembra voler fare luce sui suoi ricordi e sulle sue sensazioni, anche quelle più dolorose. L’esaltazione della critica è stata universale: “Gainsbourg’s gripping new album finds her in the tangles of grief. It is at once scorchingly intimate and fantastically oversized” (Pitchfork)

Dopo l'uscita del suo nuovo film, La promesse de l'aube, Il 5 dicembre Charlotte arriverà al Fabrique di Milano per regalare una serata unica, durante la quale riproporrà i suoi successi, l'album Rest ma anche alcuni brani che cantava con suo padre (Lemon incest e Charlotte Forever). Il pubblico italiano potrà ammirare un personaggio unico, dal talento artistico istintivo  e cristallino.