Fotogallery 16 dicembre 2016

Ryan Reynolds, una nuova stella sulla Walk of Fame. FOTO

  • Anche Ryan Reynolds ha il suo nome e la sua stella sulla Walk of fame di Hollywood. L'attore canadese, nato a Vancouver il 23 ottobre 1976, ha ricevuto il grande onore nello stesso anno in cui "Deadpool", il suo ultimo film, ha vinto la nomination per i Golden globe. Per festeggiare l'evento, l'attore si è fatto accompagnare dalle sue "ragazze": la moglie Blake e le due figlie, James (2 anni) e l'ultima arrivata di soli 3 mesi, di cui non si conosce ancora il nome - Buon compleanno Ryan Reynolds, il divo compie 40 anni
    ©Getty Images
  • Per la prima volta la famiglia si è mostrata al completo davanti ai fotografi. Reynolds e Lively infatti hanno ribadito più volte di voler tenere le proprie figlie il più lontano possibile dai riflettori. Ma la stella è un'occasione per la quale fare un'eccezione - Ryan Reynolds agli Mtv Movie awards
    ©Getty Images
  • Per il grande giorno Blake ha scelto un abito azzurro e scollato, mentre la piccola James ha incantato il pubblico con i suoi riccioli biondi. E la più piccola del clan non ha nemmeno pianto - Blake Lively al Festival di Cannes 2016
    ©Getty Images
  • Proprio James ha dimostrato di avere già il temperamento giusto per dominare la scena, sfilando dalle mani di papà Ryan il microfono e saltando su e giù dal palco - Tutti i film dedicati agli eroi dei fumetti che vedremo nel 2017
    ©Getty Images
  • Durante la cerimonia Reynolds ha ringraziato sua moglie, dicendole così: "Sei la cosa migliore che mi sia mai capitata. Mi hai reso il papà dei miei sogni quando pensavo di poter essere solo un potenziale zio" - Ryan Reynolds agli Mtv Movie awards
    ©Getty Images
  • Uno splendido regalo per i 40 anni, festeggiati da poco: la stella sul famoso boulevard americano mette il sigillo a una carriera cinematografica con alti (come "Buried") e bassi (come "Lanterna verde") - Buon compleanno Ryan Reynolds, il divo compie 40 anni
    ©Getty Images
  • Il protagonista di "Deadpool" però sembra essersi lasciato alle spalle gli insuccessi e vive un momento d'oro. Oltre alla stella, Reynolds festeggia anche la nomination ai Golden globe 2017 per "Deadpool", candidato a "miglior commedia o musical" - Golden Globe, 7 nomination per "La la land". A secco "Sully" e "Silence"
    ©Getty Images
  • Sull'onda dell'entusiasmo per "Deadpool", Reynolds avrebbe lanciato a Hugh Jackman, interprete del supereroe Wolverine, una provocazione attraverso un'intervista a Ew.com - L'intervista
    ©Getty Images
  • L'attore canadese vorrebbe infatti lanciare una petizione per convincere Jackman a tornare in scena dopo il terzo episodio della saga di Wolverine, "Logan", film atteso per il 2017 - Tutti i film dedicati agli eroi dei fumetti che vedremo nel 2017
    ©Getty Images
  • Dai tempi dell'esordio, a soli 13 anni, "Deadpool" rimane il maggior successo di Ryan Reynolds (qui nella foto con l'attore Nathan Fillion). Il film, uscito a febbraio 2016, ad oggi ha incassato quasi 800 milioni di dollari in tutto il mondo - Il trailer di "Deadpool"
    ©Getty Images
/

Il protagonista di "Deadpool" ha festeggiato l'ambito riconoscimento portando con sé sul marciapiede più famoso di Hollywood la moglie Blake Lively, volto della serie "Gossip girl", e le due figlie, alla loro prima uscita pubblica. Il 2016 è stato un anno stellare per l'attore, che ha appena compiuto 40 anni ed è fresco di nomination ai Golden globe. LA FOTOGALLERY

TAG: