I migliori film in uscita a dicembre 2018

migliori film in uscita dicembre 2018
Il ritorno di Mary Poppins, fra i migliori film in uscita a dicembre 2018
@Disney

Dal ritorno di Mary Poppins al ritorno di Nanni Moretti, passando per uno Spider-Man davvero speciale, ecco i migliori film al cinema a dicembre 2018.

Dicembre 2018 al cinema: è tempo di ritorni

I film al cinema a dicembre 2018 sono tanti (come di consueto accade in prossimità del Natale), ma oltre che in quantità sono anche di sostanza. Nelle sale infatti, oltre a vari titoli di intrattenimento, troviamo anche pellicole d’autore e film drammatici.

A proposito di cinema d’autore, questo dicembre segna il ritorno alla regia di Nanni Moretti a ben tre anni da Mia madre. E poi c’è un altro grande ritorno… addirittura magico: stiamo ovviamente parlando di quello di Mary Poppins, protagonista dell’attesissimo sequel che vedrà protagonista Emily Blunt.

Insomma, tra animazione, commedia, drammi e impegno, le settimane prima di Natale 2018 al cinema saranno variegate. Di seguito trovate l’elenco dei migliori film in uscita a dicembre, riportati in ordine cronologico di arrivo nelle sale.

I migliori film in uscita a dicembre 2018

Colette

Apre l’elenco dei migliori film in uscita a dicembre questo biopic incentrato sull’iconica figura di Colette, autrice francese che a cavallo fra il XIX e il XX secolo destò scalpore con i suoi romanzi di successo e che anche nella vita sfidò le convenzioni portando al superamento di numerosi tabù sulla sessualità femminile. Qui vediamo la scrittrice, interpretata dall’inglese Keira Knightley, muovere i suoi primi passi a seguito del marito agente letterario, che la porterà dalla campagna fino alla Parigi libertina della Belle Époque, ma cercherà anche di prendersi il merito dei suoi primi lavori di successo.

Data di uscita: giovedì 6 dicembre
Genere: biografico
Regia: Wash Westmoreland
Cast: Keira Knightley, Dominic West, Fiona Shaw, Eleanor Tomlinson

Santiago, Italia

Nanni Moretti torna alla regia per dedicarsi, in realtà non per la prima volta, al genere documentario. Attraverso materiale dell’epoca e le testimonianze di chi visse quegli anni, il regista racconta quello che successe all’indomani del golpe di Pinochet in Cile, concentrandosi sul ruolo svolto dall’ambasciata italiana a Santiago, che diede rifugio a tantissimi dissidenti, consentendo loro di raggiungere il nostro paese.

Data di uscita: giovedì 6 dicembre
Genere: documentario
Regia: Nanni Moretti

Il castello di vetro

Adattamento del romanzo autobiografico della giornalista di gossip Jeanette Walls, incentrato sui difficili anni dell’infanzia trascorsi all’interno di una famiglia anticonvenzionale fino alla bizzarria. Nel cast una serie di giovani talenti e fuoriclasse come Brie Larson, Woody Harrelson e Naomi Watts.

Data di uscita: giovedì 6 dicembre
Genere: drammatico
Regia: Destin Daniel Cretton
Cast: Brie Larson, Naomi Watts, Woody Harrelson, Sarah Snook, Sadie Sink

La prima pietra

Simpatica commedia corale incentrata sullo “scontro fra culture”, questa pellicola di Rolando Ravello parte da un piccolo incidente avvenuto in una scuola – un sasso che rompe una finestra – per raccontare le tante contraddizioni e tensioni dell’Italia di oggi. Sì, perché protagonista dell’incidente in questione è un bambino musulmano e il suo gesto rischia di mandare all’aria la recita natalizia a cui il preside dell’istituto sembra tenere in maniera particolare. Oltre al bambino stesso e al preside, saranno coinvolti nel trambusto conseguente la maestra, il bidello, la famiglia del bambino e altri personaggi.

Data di uscita: giovedì 6 dicembre
Genere: commedia
Regia: Rolando Ravello
Cast: Kasia Smutniak, Lucia Mascino, Corrado Guzzanti, Serra Yilmaz, Iaia Forte, Valerio Aprea

Macchine mortali

Tratto dall’omonimo romanzo fantasy di Philip Reeve, Macchine mortali è ambientato in un futuro post-apocalittico di ispirazione steampunk, in cui a seguito di un olocausto nucleare i sopravvissuti vivono all’interno di enormi città ambulanti, in un sistema in cui le città più forti depredano e distruggono le più deboli. Tom, un ragazzo che ha sempre vissuto sulla metropoli “trazionista” di Londra e non ha mai toccato il suolo, si ritrova improvvisamente sbalzato nel mondo esterno quando si imbatte nella ribelle Hester.

Data di uscita: giovedì 13 dicembre
Genere: fantasy
Regia: Christian Rivers
Cast: Hera Hilmar, Hugo Weaving, Robert Sheehan, Stephen Lang, Jihae

The Old Man & The Gun

Le vecchie canaglie non cambiano mai: è il caso di Forrest Tucker, rapinatore di banche realmente esistito, che ha sempre utilizzato come arma d’elezione il proprio charme, evitando inutili spargimenti di sangue. A interpretarlo ormai quasi ottantenne e con alle spalle numerosi anni di carcere e altrettante evasioni, viene chiamato Robert Redford, che mette tutto se stesso in un ruolo che, per carisma, sembra fatto apposta per lui.

Data di uscita: giovedì 20 dicembre
Genere: commedia
Regia: David Lowery
Cast: Robert Redfor, Casey Affleck, Sissy Spacek, Tom Waits, Elisabeth Moss, Danny Glover, Tika Sumpter

Capri–Revolution

Inizi del XX secolo, sull’isola di Capri, all’epoca non propriamente un baluardo di modernità, si trasferisce un gruppo di giovani nordeuropei dalle idee anticonvenzionali, per unirsi a una comunità del luogo. La giovane capraia Lucia, che proviene da una famiglia di umili origini e rispettosa delle tradizioni, viene subito attratta da questi individui così fuori contesto. A servizio del regista Mario Martone troviamo una bravissima Marianna Fontana, che già si era messa in luce come una delle due gemelle siamesi di Indivisibili.

Data di uscita: giovedì 20 dicembre
Genere: drammatico
Regia: Mario Martone
Cast: Marianna Fontana, Reinout Scholten van Aschat, Antonio Folletto, Eduardo Scarpetta, Gianluca di Gennaro, Maximilian Dirr

Il ritorno di Mary Poppins

Tra i migliori film in uscita a dicembre 2018 non poteva mancare questo sequel diretto da Rob Marshall, che si confronta con una vera e propria pietra miliare del cinema come Mary Poppins. A interpretarla, questa volta, troviamo Emily Blunt, che dovrà dimostrare di essere all’altezza della grandissima Julie Andrews. La storia si svolge 20 anni dopo i fatti narrati nel primo film e vede la super tata tornare a fare visita ai piccoli Banks ormai cresciuti, per cercare di aiutarli in un momento di difficoltà.

Data di uscita: giovedì 20 dicembre
Genere: musical
Regia: Rob Marshall
Cast: Emily Blunt, Lin-Manuel Miranda, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Meryl Streep, Colin Firth, Dick van Dyke

Spider-Man – Un nuovo universo

Un film d’animazione su Spider-Man… senza che il protagonista sia Spider-Man. O meglio, senza che lo sia Peter Parker, perché il protagonista di questa pellicola, ambientata nel cosiddetto Ragnoverso tratto dalla serie di fumetti scritti da Dan Slott e Christos Gage e disegnati da Giuseppe Camuncoli e Olivier Coipel, è Miles Morales, adolescente afroamericano di origini portoricane che assume l’identità dell’Uomo Ragno dopo la morte di quest’ultimo. Ragazzino introverso e insicuro, Miles dovrà trasformarsi in un supereroe per combattere il crimine.

Data di uscita: martedì 25 dicembre
Genere: animazione
Regia: Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman
Doppiatori originali: Liev Schreiber, Mahershala Ali, Shameik Moore, Hailee Steinfeld

Moschettieri del re

Una volta compiute le loro più celebri gesta, i tre moschettieri (più uno) non sono spariti: si sono semplicemente dedicati ad altro, allevando bestiame, gestendo locane o seminando debiti. Quando però la regina di Francia li richiamerà al proprio servizio per il bene del regno, Athos, Porthos, Aramis e D'Artagnan torneranno a impugnare le spade per sventare gli intrighi del perfido cardinale Mazarino. Con questo avventuroso e divertente film di Giovanni Veronesi, con un cast tutto italiano incentrato sul poker Favino-Rubini-Papaleo-Mastandrea, si chiude il novero dei migliori film in uscita a dicembre 2018. Buona visione!

Data di uscita: giovedì 27 dicembre
Genere: commedia
Regia: Giovanni Veronesi
Cast: Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Sergio Rubini, Rocco Papaleo, Margherita Buy, Alessandro Haber, Matilde Gioli, Giulia Bevilacqua