I migliori film per Halloween

migliori film halloween
Suspira di Dario Argento (in onda su Sky Cinema Halloween

Spaventosi, ma anche divertenti per essere guardati in compagnia, oppure adatti ai bambini, che tanto amano questa festività: ecco i migliori film da vedere ad Halloween.

 

HALLOWEEN, FILM DA PAURA

Man mano che si avvicina Halloween, tutti quanti ci spremiamo le meningi per decidere come trascorrere al meglio la cosiddetta notte delle streghe. Gli appassionati penseranno al vestito da indossare e alla festa a cui partecipare. Al contrario gli osteggiatori si barricheranno in casa, temendo di trovarsi di fronte un bambino vestito da mummia di carta igienica che gli chiede di scegliere tra “dolcetto e scherzetto”. E poi c’è la terza via, quella degli appassionati di cinema.

Il vero cinefilo, anziché immergersi in prima persona nell’atmosfera festiva, preferirà piuttosto vivere Halloween guardando una bella pellicola a tema. Che potrà essere un film horror vero e proprio, di quelli che fanno tremare di paura. Oppure una pellicola in bilico tra terrore e commedia, di quelle perfette da vedere in compagnia degli amici, magari sgranocchiando snack e dolcetti a base di zucca. O ancora, per chi ama trascorrere il tempo in famiglia, essere adatta anche ai bambini, che tanto amano questa festa.

Ecco quindi un elenco dei migliori film da guardare ad Halloween, riportati in ordine cronologico di uscita, con una serie di titoli adatti a tutte le esigenze: buona visione!

 

I MIGLIORI FILM PER HALLOWEEN

 

Hereditary: Le radici del Male

inciano lentamente a scoprire una serie di segreti oscuri e terrificanti  sulla loro famiglia che li obbligherà ad affrontare il tragico destino  che sembrano aver ereditato. Lo sceneggiatore e regista Ari Aster trasforma una tragedia famigliare in qualcosa di funesto e di profondamente inquietante, spingendo il genere horror su un nuovo terreno ancora più agghiacciante..

Forse davvero si tratta dell'Esorcista di questa generazione. Certamente Hereditary è l'horror più folle degli ultimi anni

(Hereditary) 2017

REGIA: Ari Aster

ATTORI:  Toni Colette, Gabriel Byrne, Alex Wolff

Quando l’anziana Ellen muore, i suoi familiari com

Dracula di Bram Stoker

La voluttà  della fedeltà al testo. Francis Ford Coppola rilegge il romanzo di Stoker con l'estetica e il piacere dei cineasti delle origini. L'amore non muore mai. Il cinema nemmeno.  "La Fatina Verde che vive nell'assenzio vuole la vostra anima." al pari di un film in cui le lacrime e il sangue si confondono. Un cast in stato di grazia (su Tutti Gary Oldman) e tre Oscar: costumi (Eiko Ishioka), montaggio degli effetti sonori e  trucco. Indimenticabile la struggente "Love Song for a Vampire" di Anne Lennox sui titoli di coda.

 1992

REGIA: Francis Ford Coppola

ATTORI: Gary Oldman, Winona Ryder, Keanu Reeves

 

Suspiria

Alla Tanz Akademie di Friburgo si impara, sulla propria pelle, a ballare il Sabba. Trai blu, i rossi, i verdi, i neri fotografati da Luciano Tovoli, Strega comanda colore non è più un gioco per i bambini ma una formula magica per l'Inferno. Nelle  mani di Dario Argento, la fiaba di Biancaneve si trasfigura in un sadico gioco al massacro, tra Art Decò e Pischedelia, con una colonna sonora da brividi realizzata dai Goblin. La madre dei sospiri è sempre incinta.

1977

REGIA: Dario Argento

ATTORI: Jessica Harper, Stefania Casini, Flavio Bucci, Alida Valli

 

Carrie- Lo sguardo di Satana

Adolescenti nude sotto la doccia e un secchio colmo di sangue di maiale. Il sogno e l'incubo. l'aspirazione di essere, per una volta la reginetta del  ballo e l'assurda malezione descritta nelLevitico: "La donna che ha un flusso di sangue per molti giorni, fuori del tempo delle regole, o che lo abbia più del normale sarà immonda per tutto il tempo del flusso, secondo le norme dell'immondezza mestruale."

Brian De Palma orchestra con la consueta maestria il romanzo di Stephen King in cui bigottismo e bullismo ballano insieme in una danza macabra dal mortifero e inquetante finale. Nomination all'Oscar sia per Sissy Spacek, vittima che diventa carnefice, sia per la madre castrante Piper Laurie, che 15 anni prima era stata la giovane balorda dello Spaccone.

1976

REGIA: Brian De Palma

ATTORI: Sissy Spacek, Piper Laurie, Amy Irving


Rosemary's baby- Nastro rosso a New York

Il diavolo è promosso in serie A. Per la prima volta il Maligno entra dalla porta principale degli Studios

Merito di Roman Polanski. Dopo Repulsion, il regista polacco sceglie lo zolfo, come elemento per raccontare una paranoia che sfocia nella nascita dell'Anticristo. Satana alberga nell'Upper West Side di Manhattan, nel celebre complesso residenziale Dakota, dove verrà assassinato nel 1980 John Lennon.

Una nenia ipnotica e spaventosa accompagna la nefasta gravidanza di Mia Farrow, flebile futura madre della Bestia, mentre una vecchia vicina di casa (una Ruth Gordon premiata con l'oscar) assiste compiaciuta alla genesi del figlio delle Tenebre

(Rosemary's Baby) 1968

REGIA: Roman Polanski

ATTORI: Mia Farrow, John Cassavetes ,Ruth Gordon

Frankenstein Junior

Un vero e proprio supercult, perfetto per passare la serata di Halloween in compagnia di amici, ripetendo le battute più famose a memoria e facendo a gara a chi si ricorda più citazioni (“lupo ululà, il castello ulilì”). Questa commedia di Mel Brooks riesce a mescolare l’umorismo demenziale che contraddistingue il regista con le atmosfere dei classici dell’orrore, rendendo omaggio a una delle creature più celebri della storia della letteratura e del cinema. Gran parte del merito va a due interpreti davvero d’eccezione come Gene Wilder nel ruolo del dottor Frederik Frankenstein (da pronunciarsi rigorosamente “Frankenstìn”) e Marty Feldman in quella del fido Igor (da pronunciarsi “Aigor”).

Anno: 1974

Regia: Mel Brooks

Cast: Gene Wilder, Marty Feldman, Peter Boyle, Cloris Leachman, Teri Garr, Gene Hackman

 

Halloween, la notte delle streghe

L’opera che ha consacrato John Carpenter non poteva mancare nel novero dei migliori film di Halloween, non solo perché della festività condivide il nome, ma anche perché è l’ideale per chi ama le emozioni un po’ più forti e, nella notte delle streghe, vuole sperimentare il vero terrore. Protagonista (ovviamente in negativo) della storia qui narrata è Michael Myers, squilibrato rinchiuso in manicomio sin da quando, alla tenera età di sei anni, aveva accoltellato la sorella maggiore. Evaso durante un trasferimento, scompare nel nulla. Ma il dottor Sam Loomis, lo psichiatra che lo aveva preso in cura, intuisce subito che il pericoloso maniaco è diretto alla sua città natale.

Anno: 1978

Regia: John Carpenter

Cast: Donald Pleasance, Jamie Lee Curtis, Nancy Loomis, Nick Castle, Tony Moran

 

 

 

 

Ghostbusters – Acchiappafantasmi

Un altro film che mescola humor e spavento, un altro grande classico di cui peraltro di recente è anche stato riproposto un remake tutto al femminile. Tre ricercatori universitari specializzati in fenomeni paranormali studiano le apparizioni, sempre più diffuse a New York, di ectoplasmi. Quando diventa chiaro che gli spettri sono fuori controllo, decidono di intraprendere l’attività inedita di acchiappafantasmi, con l’aiuto di un quarto membro aggiuntivo. All’inizio vengono accolti come eroi, ma ben presto cominceranno i veri problemi.

Anno: 1984

Regia: Ivan Reitman

Cast: Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Ernie Hudson, Sigourney Weaver, Rick Moranis

 

Edward mani di forbice

Adatta come film per Halloween soprattutto per via delle atmosfere gotiche e del taglio bizzarro e originale, la pellicola con cui è cominciata la collaborazione ormai quasi trentennale tra il regista Tim Burton e il divo Johnny Depp riesce al contempo a commuovere e inquietare. Edward è un ragazzo artificiale, costruito da uno scienziato morto appena prima di completarlo: per questo, al posto delle mani la sua creazione ha delle forbici. Un giorno, nella cupa villa in cui abita da solo, arriva una rappresentante di cosmetici che, superato il timore per il suo inquietante aspetto, decide di portare il giovane con sé, per introdurlo alla sua famiglia e agli abitanti della tranquilla cittadina in cui vive.

Anno: 1990

Regia: Tim Burton

Cast: Johnny Depp, Winona Ryder, Dianne West, Alan Arkin, Kathy Baker, Anthony Michael Hall, Vincent Price

 

La famiglia Addams

Ispirato alle strip della Familia Addams, ma ancora di più alla celebre serie televisiva degli anni ’60, questo film terrà incollata tutta la famiglia davanti alla tv durante la serata di Halloween, grazie al suo humour nero e ai suoi irresistibili protagonisti, da Anjelica Houston al compianto Raul Julia. Il tutto ruota attorno alla bizzarra famiglia del titolo, i cui elementi sono uno più strano e inquietante dell’altro, e alle problematiche legate a essere diversi – molto diversi! - da tutti quelli che ti stanno intorno.

Anno: 1991

Regia: Barry Sonnenfeld

Cast: Anjelica Houston, Raul Julia, Christopher Lloyd, Christina Ricci, Jimmy Workman, Carel Struycken, Elizabeth Wilson

 

Nightmare Before Christmas

Su un soggetto di Tim Burton, Henry Selick mette in scena alla perfezione questa favola nera in stop motion, ambientata non per niente nel Paese di Halloween. Qui vivono tutti i mostri che popolano la notte delle streghe e a capo della compagnia c’è Jack Skeletron. Un tempo indomito trascinatore di creature bestiali, Jack è però ora stanco della festività della zucca, mentre vorrebbe saperne di più sul Natale, un’altra festa tradizionale di cui ha tanto sentito parlare. Solo che per scoprire di cosa si tratta agisce a modo suo…

Anno: 1993

Regia: Henry Selick

Doppiatori originali: Danny Elfman, Chris Sarandon, Catherine O’Hara, William Hickey, Ken Page

 

 

 

 

Monsters & Co.

Film di Halloween dedicato ai più piccoli, ma non solo, il capolavoro d’animazione della Pixar cambia radicalmente punto di vista e per una volta rende protagonisti i mostri. Che spaventano i bambini non tanto per il gusto di farlo, ma per produrre l’energia indispensabile a far funzionare la loro città. Star nel campo degli spaventi è il peloso Sulley, che assieme al suo assistente, una palletta verde con un occhio solo di nome Mike, è considerato un vero e proprio campione. Fino all’incontro con una tenera bimba di nome Boo.

Anno: 2001

Regia: Pete Docter, Lee Unkrich, David Silverman

Doppiatori originali: John Goodman, Billy Crystal, Mary Gibbs, Steve Buscemi, James Coburn, Frank Oz

 

Coraline e la porta magica

Henry Selick entra per la seconda volta nella classifica dei miglior film per Halloween con una pellicola sempre in stop motion, decisamente più inquietante della precedente. Tratta da un racconto del celebre scrittore americano Neil Gaiman, racconta di una ragazzina di nome Coraline, che si trasferisce in una casa isolata assieme ai genitori. Qui scopre una piccola porticina, attraversata la quale si trova in un'abitazione in tutto identica alla sua, con due genitori uguali ai suoi, salvo che per un particolare: al posto degli occhi, hanno dei bottoni.

Anno: 2009

Regia: Henry Selick

Doppiatori originali: Dakota Fanning, Teri Hatcher, John Hodgman, Robert Bailey Jr., Keith David, Ian McShane

 

PPZ – Pride + Prejudice + Zombies

Un altro film di Halloween da guardare rigorosamente con gli amici, per fare la ola alle tante scene da cult di questa pellicola, adattamento cinematografico del romanzo Orgoglio e pregiudizio e zombie, che come suggerisce il titolo “remixa” Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen, ambientandolo nel bel mezzo di una zombie apocalypse. Il risultato? Un vero spasso!

Anno: 2016

Regia: Burr Steers

Cast: Lily James, Sam Riley, Jack Huston, Bella Heathcote, Douglas Booth, Lena Headey

 

It

Ed eccoci a It, uno dei film che più ha entusiasmato gli amanti dell’horror quest’anno, riuscendo nella difficile impresa di adattare l’omonimo romanzo di Stephen King, senza temere il confronto con il film tv degli anni ’90. Il clown assassino Pennywise semina il panico a Derry, tranquilla cittadina le cui strade cominciano a tingersi di rosso sangue. La pellicola diretta da Andrés Muschetti si incentra sugli anni giovanili dei membri del Losers’ Club, quindi il sequel è già assicurato.

Anno: 2017

Regia: Andrés Muschetti

Cast: Bill Skarsgard, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Wyatt Oleff, Sophia Lillis, Jeremy Ray