Oscar: solo il 20% ricorda il vincitore del 2018

Inserire immagine
@Getty Images

Da una ricerca condotta in America, soltanto il 20% delle persone ricorda il vincitore come miglior film del 2018, la situazione peggiora se si va indietro negli anni.

Oscar, l’Academy e quei vincitori inaspettati

Manca poco più di un mese all’attesa premiazione ma la febbre da Academy Awards inizia già a farsi sentire. In questi giorni sono tantissimi i pronostici, le scommesse e le indiscrezioni su chi possano essere i candidati ai Premi Oscar 2019 ma per il momento non possiamo far altro che attendere il 22 gennaio quando verranno annunciate tutte le nomination.

In questa febbricitante attesa, Hollywood Reporter/Morning Consult ha condotto un’interessantissima ricerca sulla conoscenza degli americani in materia Oscar e i risultati sono stati davvero sorprendenti.
Lo studio è stato effettuato dal 3 al 6 gennaio 2019 e ha coinvolto un gruppo formato da 2.201 adulti. Se da un lato gli Academy Awards attirano l’attenzione dei media di tutto il mondo e ogni anno il pubblico corre davanti alla tv per assistere a premiazioni, discorsi e outfit glamour in mostra sul red carpet, dall’altro il popolo americano sembrerebbe non avere una grande memoria di quanto accaduto negli anni precedenti.

L’80% degli americani non ricorda chi ha vinto nel 2018

Lo scorso anno La forma dell’acqua del regista messicano Guillermo del Toro è stato il grande protagonista dei premi portandosi a casa ben quattro statuette come miglior regista, miglior scenografia, miglior colonna sonora e soprattutto come miglior film, il premio ovviamente più ambito. Ebbene, secondo quanto emerso dalla ricerca di Hollywood Reporter/Morning Consult, soltanto il 20% degli americani ha indicato la pellicola, con al centro un’inusuale storia d’amore, come quella vincitrice. Interessante anche come alla domanda su quale film avrebbero voluto veder trionfare, un maggior numero di persone ha indicato Dunkirk, Scappa - Get Out, Tre manifesti a Ebbing, Missouri di quelle che avrebbero voluto La forma dell’acqua.

Nel 2017 ha vinto La La Land?

La ricerca ha poi indagato le conoscenze sugli Academy Awards negli anni precedenti e i risultati sono stati ancora più sorprendenti dei primi.
Per quanto riguardo il 2017, il 12% delle persone ha ricordato giustamente che a trionfare fosse stato Moonlight, mentre il 20%, quasi il doppio, ricorda che in realtà la statuetta fosse stata vinta da La La Land, colpa del piccolo incidente accaduto sul palco durante la cerimonia? Potrebbe essere, ma se continuiamo ad andare indietro negli anni vediamo come in realtà forse quell’episodio non c’è entri nulla. Infatti, alla domanda su chi fosse il vincitore dei premi Oscar nel 2016, il 5% ha risposto correttamente indicando Spotlight, mentre il 13% delle persone ha pensato fosse stato The Revenant. Stessa situazione nel 2015 quando l’11% delle persone hanno indicato American Sniper come trionfatore, ma in realtà fu Birdman di Alejandro González Iñárritu.

L’unica eccezione è 12 anni schiavo del 2014

Il trend delle risposte errate subisce un arresto nell’anno della vittoria de La Grande Bellezza, ovvero nel 2014, quando il 17% delle persone indicano correttamente il film vincitore, cioè 12 anni schiavo, contro il 6% delle persone che pensano a The Wolf of Wall Street.