John Cena ieri e oggi: com’è cambiato il wrestler negli anni

Dai record nel wrestling al cinema passando per il successo musicale: com’è cambiato John Cena negli anni

Da wrestler professionista e pluricampione della WWE a rapper di successo e infine attore. John Cena è sicuramente stato in grado di evolversi con il tempo e non restare ancorato al ruolo di sportivo. Grazie al suo carisma e alla sua personalità ha saputo imporsi anche nel campo artistico riuscendo ad ottenere successi e allontanare i detrattori che ad inizio carriera non credevano potesse diventare credibile come attore.

John Cena, il wrestler dei record

Nato nel 1977, John Cena è tra i wrestler più famosi di sempre. Uomo di punta della WWE dal 2005 al 2017, è stato tredici volte il WWE Championship e tre volte il World Heavyweight Championship. Ha il record di sedici titoli mondiali oltre ad aver conquistato anche altre tre cinture nel corso della sua carriera. Tra i successi più importanti anche due vittorie nelle edizioni 2008 e 2013 del Royal Rumble e l'edizione 2012 del Money in the Bank. Un volto fondamentale per il successo della WWE e che spesso ha permesso all’organizzazione di poter rinnovare il suo status dopo i fasti di The Rock. John Cena ha rappresentato un nuovo capitolo per il wrestling riuscendo a catturare i nostalgici degli anni 90 e conquistando i ragazzini grazie alla sua gimnick. Si tratta di un comportamento o delle caratteristiche utili che vengono assegnate ad un wrestler per suscitare un maggior interesse del pubblico. John Cena ha impersonato i panni di un rapper e nel 2004 ha anche dimostrato tutta la sua passione entrando nel mercato discografico.

Il successo musicale e l’ascesa come attore

Grazie a “My Time is Now” conquista il successo mondiale ed entra nella top 20 Billboard. Con l’album omonimo sorprende tutti raggiungendo anche la decima posizione in Italia, oltre al terzo posto nella classifica degli album rap più venduti negli Stati Uniti. Una conferma delle sue capacità di intrattenere il pubblico e di saper rappare, cosa già sottolineata durante i suoi show alla WWE. Tre i singoli estratti dall’album, poi il ritorno nel 2014 con Wiz Khalifa e le canzoni “All Day” e “Breaks”. Dopo un paio di apparizioni in film tv, John Cena punta tutto sul cinema e fa il suo esordio nel 2006 con “Presa mortale”. Dopo alcuni anni di transizione dove ha alternato il wrestling alla recitazione apparendo in numerose produzioni proprio della WWE Studios, John Cena appare in numerose commedie. Nel 2010 è in “Fred: The Movie”, poi nel 2015 prende parte a “Un disastro di ragazza”, “Le sorelle perfette” e “Daddy’s Home”. Due anni dopo è tra i protagonisti del sequel oltre a girare la pellicola “The Wall”. Con il tempo aumentano i suoi impegni cinematografici e entra nel cast di “Giù le mani dalle nostre figlie”, “Bumblebee” e “Non si scherza col fuoco”. Nel 2020 sostituisce The Rock nell’universo di “Fast & Furious”, prendendo parte al nono capitolo. Un ennesimo passaggio di testimone che dal wrestling arriva al cinema. Il prossimo anno interpreterà “The Suicide Squad”, nuovo progetto della DC Films.