Troppa grazia, la storia di un incontro paranormale arriva su Sky Cinema

Troppa grazia
Troppa grazia

La storia di un incontro paranormale fra un essere ultraterreno e un essere che con la terra campa. Il film ha ottenuto 3 candidature ai Nastri d'Argento, 1 candidatura a David di Donatello, Troppa grazia ti aspetta su Sky Cinema Due martedì 25 febbraio alle 21.15 .

Alba Rohrwacher, Elio Germano e Giuseppe Battiston sono i protagonisti della commedia surreale di Gianni Zanasi (Non pensarci), vincitore nella sezione Quinzaine des réalisateurs di Cannes 2018. Troppa grazia, che ha ottenuto 3 candidature ai Nastri d'Argento, 1 candidatura a David di Donatello, ti aspetta su Sky Cinema Due martedì 25 febbraio alle 21.15.

Lucia è una geometra specializzata in rilevamenti catastali, nota per la pignoleria con cui insiste nel “fare le cose per bene”. La sua vita, però, è tutto fuorché precisa: a 18 anni ha avuto una figlia, Rosa, da un amore passeggero; ha appena chiuso una relazione pluriennale con Arturo; il suo lavoro precario non basta ad arrivare a fine mese. Approfittando della sua vulnerabilità economica, Paolo, il sindaco del paese, le affida il compito di effettuare un rilevamento su un terreno dove un imprenditore vuole costruire un impero immobiliare. Ma su quel terreno incombe un problema che Lucia individua immediatamente, anche se non ne vede con chiarezza i contorni. Paolo invece le chiede di “chiudere un occhio”.

Troppa grazia è un film stra-ordinario, nel senso che è completamente fuori norma: dunque perfetto per raccontare la storia di un incontro paranormale fra un essere ultraterreno e un essere che con la terra campa. Lucia non si sente affatto benedetta dall’apparizione ma anzi, fa di tutto per sottrarsi a quella “sfiga”. Lei che insegna alla figlia che “i problemi non si sollevano, si affrontano”, si ritrova fra le mani la Madre di tutti i guai: una figura femminile che non accetta altro che la verità.