The Grudge, la trama del film

La trama di “The Grudge”, film horror diretto da Nicolas Pesce, con Andrea Riseborough e Betty Gilpin

Rimandata l'uscita  nelle sale italiane di  “The Grudge”, film horror diretto da Nicolas Pesce e reboot dell’omonima pellicola uscita nel 2004. Lo stesso film è in realtà il remake dell'horror giapponese "Ju-on" di Takashi Shimizu e uscito nel 2002. “The Grudge” riprende quindi la saga composta da tre film e che ha riscontrato maggiore successo commerciale di quella originale giapponese. Questa nuova versione è in realtà un interquel, che si svolge durante gli eventi di The Grudge (2004) e The Grudge 2 (2006). Tra i protagonisti del film ci sono Andrea Riseborough, Betty Gilpin, Lin Shaye, Demian Bichir, John Cho, Betty Gilpin, William Sadler, Jacki Weaver e Frankie Faison.

La trama di “The Grudge”

Prodotto da Sam Raimi, il film racconta la storia di Mandy, interpretata da Andrea Riseborough. Poliziotta in servizio, deve indagare su un misterioso caso e durante i suoi sviluppi visita un’inquietante abitazione vittima di maledizione. Si tratta del regno di uno spirito che per vendetta punisce tutti gli intrusi e li conduce ad una morte violenta. La casa diventa così l’elemento al centro della storia e permette alla pellicola di svilupparsi su tre linee narrative diverse che finiranno per intrecciarsi. Il film del 2004, con protagonista Sarah Michelle Gellar, è raccontato invece attraverso una sequenza di eventi non-lineare e include diverse sottotrame che si intersecano. “The Grudge” è il primo episodio americano della serie in cui Shimizu non ha crediti nella produzione e nella regia. Questa volta a dirigere il film c’è Nicolas Pesce, già famoso nel genere horror per le pellicole “The Eyes of the Mother” e “Piercing”. La protagonista è invece Andrea Riseborough, già presente nella serie tv di Stefano Sollima “ZeroZeroZero”, disponibile su Sky Atlantic dal 14 febbraio 2020

La storia della saga

La saga di The Grudge parte nel 1998 quando venne pubblicato un corto che racconta la storia della Yurei Kayako (fantasmi tradizionali giapponesi). Successivamente nel 2000 sono stati pubblicati due film e infine nel 2002 la prima pellicola che racconta il personaggio e che lega la saga al nome di Shimizu. L’anno successivo arriva il sequel di Ju-On, poi lo stesso Shimizu conquista Hollywood e si decide anche di creare un filone statunitense delle sue storie. La saga a stelle e strisce è composta da tre film: nel 2004 e nel 2006 sono diretti dallo stesso Shimizu e interpretati da Sarah Michelle Gellar. Il terzo, del 2009, è diretto invece da Toby Wilkins e con protagonista Johanna Braddy. Il reboot “The Grudge” nasce da Sam Raimi e Robert Tapert, mentre in Giappone la saga continua con numerosi sequel e un film che si concentra sullo scontro tra le Yurei di The Ring e The Grudge, intitolato “Sadako vs Kayako”.