Mission Impossible 7: il Coronavirus blocca le riprese con Tom Cruise a Venezia

Secondo quanto emerso online nelle ultime ore, le riprese del settimo e ottavo capitolo di "Mission: Impossibile " con Tom Cruise avrebbero subito un arresto.

Saranno Famosi: Madonna venne scartata al provino per la serie TV Gwyneth Paltrow e Demi Moore: le attrici si mostrano senza trucco

Stando a quanto emerso sul web nelle ultime ore, in seguito all’ordinanza presente sul sito del comune di Venezia, le riprese del settimo e ottavo capitolo di “Mission: Impossibile” con Tom Cruise sembrerebbero essere state messe in pausa.

Mission Impossibile 7: le riprese con Tom Cruise

Il sito del comune di Venezia ha indicato i provvedimenti presi nelle ore, questo quanto riportato: “A Mestre, nella sede della Ulss 3 "Serenissima", domenica sera, 23 febbraio, si è tenuta una riunione con tutti i sindaci della Città metropolitana di Venezia, il direttore Giuseppe Dal Ben e i dirigenti delle società partecipate Actv/Avm, Ames e Veritas. Si lavora in stretta sinergia con Prefettura, Regione del Veneto, Dipartimento nazionale della Protezione Civile e Governo per prendere provvedimenti coordinati con l’ordinanza emessa a firma del ministro della Salute e dal presidente della Regione e con il Decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri pubblicato. Il Comune di Venezia ha dato disposizioni, per darne immediata esecuzione, a cominciare dalla sospensione dell’attività dei musei comunali e della Fondazione Muve, del Teatro La Fenice, Malibran, Toniolo, Momo, delle ludoteche e delle biblioteche comunali, nonché della sospensione dei servizi educativi e dell’infanzia, oltre che delle scuole di ogni ordine e grado, fino all'1 marzo.
Per quanto riguarda la sanificazione dei mezzi pubblici, già da domenica mattina era stata disposta una disinfezione straordinaria di tutti i mezzi, sia terrestri che acquei, del gruppo Actv/Avm. Lunedì l’Amministrazione emetterà un provvedimento che tenga in considerazione le peculiarità del territorio comunale. Dalla mezzanotte del 23 febbraio sono state annullate anche tutte le animazioni di Carnevale previste nel programma ufficiale e tutti gli eventi del calendario delle “Citta in Festa” fino alla fine della prossima settimana”.

Nelle ultime ore alcuni siti di informazione hanno riportato la notizia secondo cui anche le riprese della nuova pellicola con Tom Cruise (qui potete trovare tutte le sue foto più belle) avrebbero subito un arresto. Infatti, in queste giornate l’attore sarebbe stato impegnato a Venezia per la realizzazione di alcune sequenze dei due nuovi capitoli di una delle saghe più celebri e amate della settima arte. In seguito alla situazione riguardante il coronavirus, le riprese sarebbero state bloccate.

Al momento l’attore e la casa di produzione non ancora hanno rilasciato alcuna dichiarazione.

Mission Impossibile: il successo

È il 1996 quando “Mission: Impossibile” fa il suo debutto sul mercato cinematografico. La pellicola conquista subito il pubblico e la critica incassando quasi mezzo miliardo di dollari al botteghino internazionale. Negli anni seguenti i cinque capitoli successivi riscuotono grande successo regalando l’immortalità alla saga con protagonista Ethan Hunt.

Al momento le date di distribuzione del settimo e ottavo film sono fissate per il 23 luglio 2021 e per il 5 agosto 2022.