Un figlio all’improvviso, genitori a sorpresa

Un figlio all'improvviso

Mercoledì 19 febbraio alle 21.15 va in onda in prima tv su Sky Cinema Uno la commedia con Christian Clavier e Catherine Frot su una coppia di mezza età che, accantonata l’idea di avere una prole, si ritrova da un giorno all’altro con un ragazzo in casa.

Non è mai troppo tardi per essere genitori, anche quando questo ci sembra ormai impossibile. O almeno, è così per la coppia protagonista di Un figlio all’improvviso, film in prima visione tv mercoledì 19 febbraio alle 21.15 su Sky Cinema Uno.

Questa deliziosa commedia francese diretta da Vincent Lobelle e Sébastien Thiery può contare su due protagonisti affiatati e d’esperienza come Christian Clavier e Catherine Frot, ai quali si aggiunge lo stesso Thiery nei panni… del terzo incomodo.

I primi due interpretano André e Laurence Prioux, marito e moglie entrambi di mezza età, che hanno da tempo abbandonato l’idea di avere un figlio, visto che lei è sterile, e si sono adagiati in una tranquilla routine priva di turbamenti.

A sconvolgere la loro quiete ci pensa Patrick, un giovane uomo affetto da sordità, che avvicina André sostenendo di essere suo figlio. La coppia prende così il giovane in casa, ma mentre lei desidera con tutta se stessa diventare una madre per quel “pargolo” inaspettato, lui rifiuta l’idea e considera lo sconosciuto un truffatore.

Il triangolo che si forma e gli equivoci che ne seguono forniscono il motore comico che fa marciare Un figlio all’improvviso lungo tutta la sua durata, senza mai un inciampo grazie alla perizia scenica dei suoi interpreti.