Ficarra e Picone, 5 curiosità sulla coppia di comici

Insieme sin dal 1993, Ficarra e Picone formano un amatissimo duo comico. Ecco tutto ciò che sappiamo su di loro

Il 12 dicembre esce nelle sale italiane “Il Primo Natale”, nuovo film di Ficarra e Picone. Il celebre duo comico - che da tempo alterna i film alle conduzioni di “Striscia la Notizia”, e che dal palco di “Zelig” ha a lungo intrattenuto e divertito gli italiani - firma una buffa commedia natalizia dalla poetica misurata e gentile, che non cade mai nella volgarità e che si rivolge un po’ a tutti. Grandi e piccini.

Ma siamo sicuri di sapere proprio tutto su Salvatore Ficarra e Valentino Picone? 

L’incontro

Sono insieme da sempre, Ficarra e Picone. Nel 1993 i due si incontrano in un villaggio turistico di Taormina: Picone si trova in vacanza, Ficarra lavora come animatore. Tra esibizioni nei teatri e in tv, film e libri, da quel momento non hanno mai vissuto una sola crisi. 

“Felicemente insieme da 25 anni. Il nostro segreto è la totale disistima reciproca”, si legge nella descrizione del profilo Instagram che condividono.

Il trio

Inizialmente, Ficarra e Picone fanno parte di un trio: il Chiamata Urbana Urgente. A partire dal 1995 si esibiscono nei teatri italiani riscuotendo un notevole successo, e ottenendo diversi premi riservati ai cabarettisti. Seguono le prime apparizioni in tv, su Telenorba. Quando Salvatore Borrello lascia il trio, scelgono di mantenere lo stesso nome fino al 1998, quando decidono di cambiarlo in Ficarra e Picone.

Le vite private

Picone è riservatissimo: non ha neppure un profilo Instagram, e durante le interviste svia con abilità, a colpi di battute, le domande sull’amore. Ficarra è invece sposato dal 2006 con Rossella Leone, al suo fianco nel film “Anche se è amore non si vede”. I due hanno due bambini: Vincenzo, nato nel 2006, e Tommaso, nato nel 2008.

La comparsa su Topolino

Ficarra e Picone compaiono sul numero 2678 del celebre giornaletto per ragazzi Topolino. La storia, intitolata “Zio Paperone e il rapimento teatrale”, li vede nei panni dei paperi comici Caraffa e Cappone. Ingaggiati da Paperone su consiglio di Paperino e di Paperoga per il Teatro Stabile, i due vengono misteriosamente rapiti…

Prima di Ficarra e Picone, su Topolino erano comparsi Fiorello, Gerry Scotti, Maria De Filippi e Vasco Rossi.

La cittadinanza onoraria

L’amministrazione comunale di Ficarra, piccolo centro della provincia di Messina, ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria a Ficarra e Picone. Il motivo? L’omonimia. E non è l’unico riconoscimento di questo tipo che i due hanno ricevuto: la cittadinanza onoraria gli è stata donata anche da Termini Imerese, set del loro film “L’ora legale”.

Entrambi tifosi del Palermo, entrambi nati nel 1971, Ficarra e Picone prima che due colleghi sono due amici. Due grandissimi amici, diversi nella vita come sul palcoscenico o dietro la telecamera. Ed è questo, il segreto del loro successo. Insieme ad una comicità mai volgare perché, hanno dichiarato i due, “la risata più bella è quella dei bambini”.