Midway, il cast del film

Ambientato durante la II Guerra Mondiale, “Midway” racconta la battaglia omonima. E ha per protagonisti volti noti del cinema americano.

Ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, “Midway” di Roland Emmerich (nelle sale italiane dal 27 novembre) racconta la storia degli aviatori e dei marinai della Marina statunitense durante la battaglia di Midway, avvenuta nell’Oceano Pacifico tra il 4 e il 17 giugno 1942.

In quell’occasione gli americani respinsero, nei pressi delle isole Midway, l’attacco della Marina imperiale giapponese, affondando quattro grandi portaerei. 

“Midway”: il cast

È un cast tutto al maschile, quello di “Midway”. Nei panni dell’ammiraglio Chester Nimitz troviamo Woody Harrelson, divenuto celebre per il film “Proposta indecente” (1993) e nominato all’Oscar nel 1996 per il ruolo del re del porno Larry Flynt in “Larry Flynt - Oltre lo scandalo”. La seconda nomination la ottiene nel 2010 per “Oltre le regole - The Messenger”, mentre nel 2017 gira il suo primo film da regista, “Lost in London”, noto per essere stato il primo film in diretta, ossia girato e trasmesso nello stesso momento nei cinema.

Al suo fianco ci sono Luke Evans e Dennis Quaid. Il primo, che qui veste i panni del tenente comandante Wade McClusky, è un attore cinematografico e teatrale, noto per i suoi ruoli in “Scontro tra titani”, “Fast & Furious 6”, la trilogia di “Lo Hobbit” e per “La Bella e la Bestia” (dove veste i panni di Gaston). Dennis Quaid in “Midway” è invece il

vice ammiraglio William “Bull” Halsey: notato dai produttori per la sua interpretazione in “Uomini veri” di Philip Kaufman (1984), ha preso parte negli anni a moltissimi film, da “Great Balls of Fire! - Vampate di fuoco” a “Benvenuti in paradiso”, da “Traffic” a “Qualcosa di cui… sparlare”, da “In good company” a “Quello che so sull’amore”.

Nei panni del tenente Richard "Dick" Best troviamo l’attore e rapper Ed Skrein, nel 2019 sul set anche dell’atteso “Maleficent - Signora del male”. Aaron Eckhart, i cui film più celebri sono “Ogni maledetta domenica” di Oliver Stone e “Erin Brockovich - Forte come la verità” di Steven Soderbergh, è il tenente colonnello Jimmy Doolittle; infine, nei panni di Edwin Layton, ecco Patrick Wilson, protagonista di molti musical a Broadway e noto per il ruolo di Ed Warren ne “L'evocazione - The Conjuring” e i suoi sequel.

Completano il cast Mandy Moore, Alexander Ludwig, Nick Jonas, Darren Criss, Jake Manley, James Carpinello, Jake Weber, Tadanobu Asano e Matthew MacCaull.

“Midway”: il regista

A firmare “Midway” è Roland Emmerich, noto soprattutto per i suoi film di genere catastrofista e per il suo uso degli effetti speciali. Tra i più famosi ricordiamo “The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo”, “Independence Day” e “2012”.

«Un film come “Midway” era necessario. In tutto il mondo vedo la rinascita del nazionalismo, il risorgere del fascismo e credo sia necessario ricordare che essi hanno come conseguenza la guerra. O almeno ne furono la causa 80 anni fa. Ho realizzato “Midway” per rendere omaggio a individui veramente coraggiosi, persone disposte a mettere la propria vita in gioco per la libertà, per la democrazia, per gli ideali in cui credono», ha dichiarato.