Light of my life, il cast del film

Da Casey Affleck a Elisabeth Moss, ecco il cast di Light of my life, dramma ambientato in un mondo post-apocalittico, al cinema dal 21 novembre 2019

Il 21 novembre giunge al cinema il secondo film diretto da Casey Affleck, che torna a dirigere una pellicola dopo il mockumentary Joaquin Phoenix – Io sono qui. Il fratello di Ben Affleck, Premio Oscar nel 2017 per Manchester By The Sea, è finalmente riuscito a portare in sala l’idea che ha coltivato e migliorato nel corso di circa 10 anni. Un potente dramma ambientato in un mondo post-apocalittico.

Light of my life, il cast

Dietro la macchina da presa di Light of my life c’è Casey Affleck, attore, regista e sceneggiatore statunitense classe 1975. La passione per la recitazione è qualcosa che serpeggia nella sua famiglia, considerando come suo fratello maggiore sia Ben Affleck, attore e regista. Dopo i primi passi mossi in televisione, fa il suo esordio al cinema nel 1995, interpretando un giovane sociopatico in Da morire, film di Gus Van Sant, al fianco di Nicole Kidman e Joaquin Phoenix. Un film particolarmente importante per lui, rappresentando il suo grande lancio e avviando una ricca collaborazione con il celebre regista, che lo vuole in altre sue due produzioni, tra le quali spicca Will Hunting – Genio ribelle, con Matt Damon, suo fratello Ben, Robin Williams e Stellan Skarsgard. Prende parte inoltre alla serie Ocean’s Eleven di Steven Soderbergh, recitando nuovamente con suo fratello in Gone Baby Gone, del quale Ben è anche regista. Recita inoltre in Interstellar di Christopher Nolan e nel 2016 è in Manchester By The Sea, che lo porta a vincere il Premio Oscar, un Golden Globe e un Premio BAFTA nel 2017.

Al suo fianco, nel ruolo di sua figlia, c’è Anna Pniowsky, 13enne con alle spalle già alcune esperienze. Nel 2018 ha infatti recitato nell’horror He’s Out There. Nel ruolo della madre della giovane c’è invece Elisabeth Moss, brillante attrice americana, celebre soprattutto per alcuni ruoli in serie TV di successo. Dal 1999 al 2006 ha recitato in West Wing – Tutti gli uomini del Presidente, per poi essere una delle protagoniste dell’acclamata serie Mad Men dal 2007 al 2015. La sua interpretazione la conduce nel 2013 sul set di Top of the Lake – Il mistero del lago. È infine protagonista di The Handmaid’s Tale, serie basata sull’omonimo romanzo, per la quale ha vinto un Golden Globe nel 2017. Svariati anche i film di successo cui ha preso parte, da Ragazze interrotte, The One I Love, The Square e Queen of Earth.

Light of my life, la trama

Casey Affleck è un padre intento a proteggere sua figlia di 11 anni, Rag. Il mondo non è un posto sicuro, considerando come una misteriosa malattia abbia di colpo ucciso gran parte della popolazione femminile. La giovane si finge un maschio e si nasconde tra i monti con suo padre, che le fa da genitore e insegnante. La prepara al mondo e soprattutto al giorno in cui non ci sarà più lui al suo fianco. Una realtà tremenda da fronteggiare e di colpo il muro che separa i due dal resto del mondo crollerà di colpo.