Downton Abbey, il cast del film

“Downton Abbey” arriva il 24 ottobre in tutte le sale. Nel cast tutti i personaggi conosciuti grazie alla serie TV

Le vicende della tenuta di “Downton Abbey” si trasferiscono dalla tv al cinema con la pellicola omonima in uscita il 24 ottobre in tutte le sale italiane. Un film attesissimo dai fan della serie che dopo 52 episodi trasmessi dal 2010 al 2015 hanno ancora voglia di tuffarsi negli anni 20 per vivere l’atmosfera di Downton Abbey, della famiglia Crawley e della loro servitù. Diretto da Michael Engler, il film ha già riscosso un notevole successo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, un dato che potrebbe spingere la produzione ad un eventuale sequel. Intanto però la curiosità attorno alla pellicola in arrivo è altissima anche per il motivo scatenante che caratterizza la trama. Infatti a Downton Abbey sono attesi il Re e la Regina che soggiorneranno proprio nella tenuta immersa nella tipica campagna inglese.

Il cast di “Downton Abbey”

Per il film di “Downton Abbey” sono stati scelti tutti i personaggi già noti grazie alla serie TV britannica. L’idea di una pellicola ispirata alle vicende della famiglia Crawley ha convinto tutti e così nel cast ci sono Hugh Bonneville, Elizabeth McGovern, Michelle Dockery, Laura Carmichael e Maggie Smith e Joanne Froggatt. Gli unici che non sono stati coinvolti sono Lily James e Ed Speleers che hanno rivelato fin dai primi mesi di lavorazione che non sarebbero apparsi nel film. I nuovi volti sono invece Imelda Staunton, Geraldine James, Tuppence Middleton, Simon Jones, David Haig, Kate Phillips e Stephen Campbell Moore. Hugh Bonneville riprende così il ruolo del Conte di Grantham, personaggio che lo ha reso famoso in tutto il mondo insieme al ruolo di Bernie in “Notting Hill”. Tra le pellicole interpretate di recente ci sono “Paddington”, il sequel “Paddington 2” e “Ogni tuo respiro”. Accanto a Bonneville c’è anche Laura Carmichael che interpreta il ruolo di Lady Edith Crawley. Nel cast anche Jim Carter già apparso in pellicole come “A Dangerous Man: Lawrence After Arabia”, “La pazzia di Re Giorgio”, “Riccardo III”, “Grazie, signora Thatcher” e “Shakespeare in Love”.

La trama

Il film racconta i preparativi che coinvolgono la tenuta per l’arrivo del Re e della Regina. La quiete di Downton Abbey viene sconvolta da una lettera proveniente da Buckingham Palace e che rivela la scelta da parte dei reali di soggiornare proprio nella campagna inglese. I dipendenti e il maggiordomo di re Giorgio V arrivano quindi a Downton Abbey prendendo in mano la situazione e mettendo in un angolo la servitù già presente e che lavora per la famiglia Crawley. Una colonizzazione in pura regola e che crea difficoltà in ogni locale della tenuta. Lady Mary si affida al signor Carson, non convinta dal maggiordomo Thomas Barrow, mentre Anna e John Bates decidono di tramare alle spalle per permettere alla servitù di ripristinare l’onore di Downton. Un piano che non piace al signor Carson che decide di opporsi in qualunque modo. Una sfida nella sfida in attesa dell’arrivo della famiglia reale. Il maggiordomo e lo chef del re porteranno scompiglio e la loro presenza sarà in grado di dare vita ad uno scontro totale con i domestici del palazzo.