I migliori film di Regina King

Inserire immagine
@Getty Images

Nata a Los Angeles il 15 gennaio 1971, Regina Rene King è un'attrice e regista statunitense molto apprezzata dal pubblico e dalla critica, premio Oscar nel 2019 come Miglior attrice non protagonista per il film Se la strada potesse parlare . Dopo averla vista nella seconda stagione di The Leftovers , sarà di nuovo su Sky Atlantic da lunedì 21 ottobre, protagonista della serie tv Watchmen . Intanto, andiamo a scoprire i suoi film più belli. - Watchmen, scopri tutto sulla nuova serie di Regina King

I migliori film di Regina King

Boyz n the Hood - Strade violente

Film del 1991 diretto da John Singleton. Nel 2002 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.Tré Styles, giovanissimo e con un padre intenzionato a fare di lui un "vero uomo", un duro, vive nella giungla metropolitana di Los Angeles, un posto dove le strade sono spesso piene di sorprese...a volte anche di cadaveri. Tre ha anche due fratelli - il violento Dough, che spaccia, e il decisamente più ragionevole Ricky, che sogna di diventare un giocatore di football e farsi una nuova vita - e un amico finito in sedia a rotelle a causa di uno scontro tra teppisti. I consigli del padre sono una lama a doppio taglio, specialmente per Tre, ma il suo mondo non permette errori o ripensamenti. Un crudo racconto di formazione purtroppo ancora molto attuale. Con Cuba Gooding Jr., Ice Cube, Morris Chestnut, Laurence Fishburne, Nia Long, Angela Bassett, Regina King.


Jerry Maguire

Film del 1996 diretto da Cameron Crowe. L'avvocato Jerry Maguire è uno degli uomini di punta della Sports Management International, agenzia che ha sotto contratto numerose star del mondo dello sport a stelle e strisce. Jerry, che è fidanzato con la reporter d'assalto Avery Bishop, vede tutto in funzione di due cose: l'ambizione e il guadagno. Un giorno, però, a una convention aziendale, fa un intervento che non piace ai dirigenti, e viene messo alla porta nel giro di pochissimo. Abbandonato da tutti, Maguire, in un momento di tale difficoltà, trova inaspettatamente aiuto e sostegno nella segretaria Dorothy, una ragazza madre un po' introversa, e nel giocatore di football Rod Tidwell, che decide di affidarsi a lui per rilanciare la sua carriera. C'è vita oltre il denaro? A quanto pare sì.


Nemico pubblico

Film del 1998 diretto da Tony Scott. Baltimora, fine anni Novanta. un giovane avvocato entra per pura casualità in possesso di un filmato che incrimina come mandante dell'omicidio di un membro del Congresso un alto dirigente della NSA, la famigerata National Security Agency. Viene braccato dai complici dell'alto dirigente, ma in suo aiuto giunge un misterioso ex agente dei servizi segreti. Insieme, i due vanno alla ricerca delle prove per incastrare i loro nemici e per smascherare un sistema fortemente corrotto.


Una bionda in carriera

Film del 2003, sequel de La rivincita delle bionde del 2001. Dopo la laurea, Elle Woods viene assunta in un prestigioso studio legale, e la sua carriera è lanciatissima. Ciligina sulla torta: l'imminente matrimonio con il suo amato Emmett. Tutto stupendo dunque? Purtroppo no. A sconvolgerla ci pensa una terribile notizia riguardante i chihuahua, la razza del suo adorato cagnolino Bruiser, usati per la sperimentazione animale dei cosmetici. Intenzionata a mettere fine a questo scempio, Elle porta avanti una battaglia per i diritti degli animali, ma viene licenziata dal suo studio, che, neanche a farlo apposta, rappresenta proprio l'azienda sfruttatrice. Cosa fare? Semplice: andare a Washington, scalare le vette della politica e fermare una volta per tutte le leggi che permettono lo sfruttamento degli animali!

Inserire immagine
@Getty Images

Ray

Film del 2004, biopic sulla vita di Ray Charles. Ispirato da una madre testarda e coraggiosa, Ray Charles Robinson - nato in una piantagione nel nord della Florida e diventato cieco a soli sette anni - va alla ricerca della propria strada e scopre di avere una grande passione per la musica e di essere decisamente portato per il pianoforte. In tour nel sud del Paese, Ray Charles comincia così a farsi conoscere nell'ambiente, fino a diventare famosissimo grazie al suo personalissimo stile, un mix di gospel, country e jazz. Rivoluzionario e inimitabile, Charles unì l'amore per la musica alle battaglie sociali contro la segregazione razziale, battendosi per i diritti dei neri d'America e aiutando altri giovani artisti a emergere.

 

Matrimonio in famiglia

Film del 2010 di Rick Famuyiwa. La messicana Lucia e l'afroamericano Marcus stanno insieme fin dai tempi del college, e alla fine decidono di sposarsi. Comunicano la cosa alle rispettive famiglie, senza immaginare minimamente le conseguenze di questo gesto, tanto semplice quanto potenzialmente problematico. Le due famiglie, infatti, a causa delle differenze di ceto sociale e delle diverse provenienze etniche faticano ad andare d'accordo. Come superare le divergenze prima del matrimonio, che si farà, eccome se si farà?

 

Se la strada potesse parlare

Film del 2018 scritto e diretto da Barry Jenkins. New York, Harlem, anni Settanta. Innamorati praticamente da sempre, i giovanissimi Tish e Alonzo, detto Fonny, sognano un futuro insieme, ma Fonny viene ingiustamente arrestato per un crimine che non ha commesso, lo stupro di una donna bianca. Tish, che ha appena scoperto di essere incinta, tenta di scagionarlo in ogni modo, in effetti Fonny è stato incastrato, col sostegno di genitori e parenti. Intanto le settimane diventano mesi, e deve prendere attor del fatto che si ritroverà da sola ad affrontare questa inaspettata maternità. Non perde però mai la speranza, supportata dalla sua forza interiore e aiutata dalla sua famiglia. Basato sul romanzo Se la strada potesse parlare di James Baldwin del 1974.

Inserire immagine
@Getty Images
Segnaliamo inoltre le serie tv a cui ha preso parte l'attrice: 24, Southland, The Big Bang Theory, Shameless, The Strain, American Crime, The Leftovers, Seven Seconds.