Dolceroma, quando la commedia è noir

Lorenzo Richelmy in Dolceroma
Lorenzo Richelmy in Dolceroma

Martedì 22 ottobre alle 21.15 va in onda in prima visione tv su Sky Cinema Uno la commedia noir con Lorenzo Richelmy, Luca Barbareschi, Claudia Gerini e Valentina Bellè, incentrata su di un giovane scrittore impiegato all’obitorio a cui si presenta l’occasione di trasformare il proprio romanzo in un film.

L’Italia è un paese di scrittori, ma non di lettori, si usa dire. In pochi, infatti, leggono abitualmente, ma in quanto allo scrivere… praticamente tutti hanno un romanzo da parte nel cassetto. Non fa eccezione Andrea Serrano, il giovane protagonista di Dolceroma, film in prima visione tv martedì 22 ottobre alle 21.15 su Sky Cinema Uno.


Diretta da Fabio Resinaro, che già si era distinto in coppia con Fabio Guaglione alla regia di Mine con Armie Hammer, questa commedia noir può contare su un cast davvero d’eccezione, all’interno del quale spicca ovviamente Lorenzo Richelmy, qui nei panni proprio di Andrea. Al suo fianco, un veterano come Luca Barbareschi, qui anche in veste di produttore, assieme a Valentina Bellè, Francesco Montanari, Iaia Forte, Libero De Rienzo e Claudia Gerini.


Andrea Serrano è un ragazzo che sogna di fare lo scrittore, ma nel frattempo si accontenta di quel che passa il convento: nel suo caso, un lavoro (non proprio dei sogni) all’obitorio. Ma un giorno, le cose sembrano sul punto di cambiare.


L’occasione arriva quando un produttore cinematografico decide di trarre un film dal suo libro. Tutto sembrerebbe andare per il meglio… ma il progetto rischia di trasformarsi in un autentico disastro.


Dolceroma, tratto dal romanzo di Pino Corrias Dormiremo da vecchi, riesce in maniera brillante a fondere gli stilemi tanto del noir, quanto della commedia, per un film dal risultato imprevedibile.