Hole - L'abisso, il cast del film

Hole - L'abisso

Il cast del film horror “Hole – L’abisso”, diretto da Lee Cronin e nelle sale italiane da giovedì 10 ottobre

“Hole – L’abisso” approda nelle sale italiane dal 10 ottobre. Il film diretto da Lee Cronin è uno dei migliori film horror degli ultimi tempi e segna il debutto del regista in un lungometraggio. Definito dalla critica la migliore pellicola irlandese di sempre del suo genere, è stato presentato in anteprima mondiale a gennaio durante il Sundance Film Festival. In Irlanda è stato distribuito nelle sale cinematografiche dall’1 marzo registrando un grande successo di critica e di pubblico. Il film si basa sul mito dei Changeling, una ossessione tipicamente irlandese, basata sulla paura che i bambini possano venire scambiati.

Il cast

Nel cast del film ci sono come protagonisti Seána Kerslak, James Cosmo, Kati Outinen, Simone Kirby, Steve Wall e James Quinn Markey. Seána Kerslak interpreta Sarah, la donna che decide di iniziare una nuova vita con il figlio Chris. L’attrice irlandese è al suo primo ruolo da protagonista al cinema ed ha raggiunto un buon successo grazie alla sua partecipazione alla serie drammatica “Can’t Cope, Won’t Cope”. Tra gli attori presenti anche James Cosmo, apparso nella televisione e nel cinema britannico con crediti in centinaia di produzioni. Le sue interpretazioni più importanti sono quelle di Angus MacLeod in “Highlander - L'ultimo immortale”, Campbell padre in “Braveheart - Cuore impavido” e Babbo Natale in “Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio”, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo. Kati Outinen è invece nota per il ruolo di protagonista femminile nei film “La fiammiferaia”, “Nuvole in viaggio”, “Miracolo a Le Havre” e “L'uomo senza passato”. Per quest’ultima pellicola ha vinto il premio come miglior attrice al Festival di Cannes.

La trama di “Hole - L’abisso”

La storia di “Hole – L’abisso” parte dalla scelta di Sarah di iniziare una nuova vita con suo figlio Chris ai margini di una piccola cittadina rurale. La donna vuole allontanarsi dal suo passato ma tutto sembra complicarsi quando il figlio, qualche giorno dopo il trasloco nella nuova casa, scopre nel bosco - poco lontano dal loro giardino - un’enorme e misteriosa buca. Dalla scoperta il bambino appare strano, con comportamenti inquietanti come mangiare i ragni e mostrare un’anomala violenza. Tutto diventa ancora più terrorizzante quando la vicina di casa Noreen sostiene che, in realtà, Chris è suo figlio. Dopo questa rivelazione, la donna viene trovata morta in circostanze misteriose e così Sarah decide di spiare il figlio e capire cosa sta succedendo. Capirà che il buco ha a che fare con il cambiamento ed è disposta a tutto per aiutare Chris. “Hole - L’abisso” è frutto di un lavoro alla sua sceneggiatura lungo anni e si ispira alla leggenda del changeling, una creatura fantastica che rapirebbe i bambini per succhiarne l’anima e l’energia vitale. Questo essere si sostituisce al bambino assumendone le sembianze ma mettendo in atto comportamenti inquietanti, che insospettiscono gli adulti. I critici hanno accostato il film a “Babadook”, pellicola che raccontava di una mamma e di un figlio perseguitati da uno spirito. In quel caso però era la madre ad essere in pericolo e a dover essere salvata.