“Mio fratello rincorre i dinosauri”: il cast

Attori esordienti e grandi star del cinema italiano (e non solo) formano il cast dell’atteso film, tratto dal romanzo di Giacomo Mazzariol

Tratto dall’omonimo romanzo di Giacomo Mazzariol, “Mio fratello rincorre i dinosauri” racconta la storia dei fratelli Jack e Gio e della loro famiglia amorevole e speciale. Felicissimo per la nascita di Gio, Jack - fin da bambino - crede a ciò che mamma e papà gli hanno raccontato: il fratellino ha i superpoteri, proprio come un vero supereroe. 

Tuttavia Gio, affetto da Sindrome di Down, col passare del tempo arriva ad essere per il fratello una sorta di peso, da nascondere ai nuovi compagni del liceo e alla ragazzina di cui è innamorato, Arianna. Ma sarà proprio il piccolo Gio a regalare al fratello una preziosa lezione sull’amore e sulla vita, coinvolgendolo con quella sua eccezionale vitalità che dà ad ogni cosa un significato tutto nuovo. Che i superpoteri li abbia per davvero?

“Mio fratello rincorre i dinosauri”: i protagonisti

Nei panni di Jack recita Francesco Gheghi, 17enne di origini romane con - alle spalle - diverse esperienze al teatro, al cinema e nel mondo della pubblicità. Il suo debutto avviene proprio sul palcoscenico, dove interpreta Lisandro in “Sogno di una notte di mezza estate” e dove - successivamente - veste i panni di Peter Pan e dello Stregatto.

Nel 2018 arriva sul grande schermo: è Nicola in “Io sono tempesta”, film di Daniele Luchetti che racconta la storia di Numa Tempesta, ricco uomo d'affari romano che intende costruire una nuova metropoli nel deserto del Kazakistan. Francesco Gheghi è Nicola, e recita al fianco di Marco Giallini, di Elio Germano e di Marcello Fonte.

Nei panni di Gio troviamo invece Lorenzo Sisto, esordiente al cinema coi suoi undici anni. Di origini friulane, Lorenzo vive a Venezia e - al grande schermo - ci è arrivato quasi per caso, quando la mamma ha letto l’annuncio sul sito dell’Associazione Italiana Persone Down (Aipd). «È stata un’esperienza di vita incredibile e non solo per Lorenzo», ha raccontato la donna a proposito. Descrivendo tutto l’entusiasmo di Lorenzo per la sua nuova “carriera” da  attore.

“Mio fratello rincorre i dinosauri”: Gassman - Ragonese nei panni di papà e mamma

Nei panni di mamma e papà troviamo Isabella Ragonese e Alessandro Gassmann

Attrice palermitana classe 1981, Isabella Ragonese ha esordito al cinema nel 2006 in “Nuvomondo” di Emanuele Crialese. In “Tutta la vita davanti” di Paolo Virzì è Marta, la protagonista, precaria e neo-laureata in Filosofia Teoretica, ruolo che le vale una candidatura ai Nastri d’argento. In seguito è sul set di “Viola di mare” al fianco di Valeria Solarino e di “La nostra vita” di Daniele Luchetti, per il quale vince il Nastro d’argento come migliore attrice non protagonista e viene candidata ai David di Donatello. 

Figlio dell’indimenticato Vittorio, Alessandro Gassmann è il fratello di Nanni Moretti in “Caos calmo”, ruolo che gli vale un David di Donatello come miglior attore non protagonista, il Ciak d'oro e il Nastro d'argento. In seguito è nel cast di “Ex” di Fausto Brizzi, “Basilicata coast to coast” di Rocco Papaleo, “La donna della mia vita” di Luca Lucini, “Tutta colpa di Freud” di Paolo Genovese e “Non ci resta che il crimine” di Massimiliano Bruno.

Infine, nei panni della “zia rock”, troviamo Rossy de Palma, attrice spagnola musa di Pedro Almodovar.