L'ospite: trama, trailer, cast del film

Protagonisti Chiara e Guido, “L’ospite” racconta le difficoltà di una coppia alla prese con la (possibile) genitorialità e con la mancanza di passione

Duccio Chiarini, regista italiano pluripremiato per il suo primo lungometraggio di finzione “Short Skin - I dolori del giovane Edo”, torna nelle sale cinematografiche con “L’ospite”.

Premiata col Boccalino d’Oro al Festival di Locarno, “L’ospite” è una commedia leggera e profonda - nelle sale italiane a partire dal 22 agosto - che racconta le dinamiche di una coppia quando scopre che sta per avere un bambino. Protagonisti, Daniele Parisi e Silvia D’Amico.

“L’ospite”: la trama

Guido e Chiara sono una coppia come tante altre, perse in quel limbo tra i 30 e i 40 anni in cui ancora non si è sicuri di voler diventare genitori.

In un pomeriggio d’inverno, mentre sono diretti in farmacia per prendere la pillola del giorno dopo, Guido propone a Chiara di non prenderla ma lei entra in crisi. Dubbiosa circa la possibile maternità, e ancor più nei confronti della loro storia, il suo atteggiamento porterà Guido ad una decisione: lasciare per un po’ la loro casa, nella speranza che lei cambi idea.

Fatte le valigie, il ragazzo si renderà conto di non saper stare da solo e inizierà a girovagare tra le case di genitori e amici in cerca di ospitalità. Dal divano delle loro abitazioni, diventerà testimone improvviso delle loro vite e delle loro vicende amorose, arrivando a conoscerli nel profondo e interrogandosi su ciò che nella sua, di vita, sta succedendo.

“L’ospite”: il trailer

Nel trailer de “L’ospite” si legge tutto il dramma e tutte le emozioni che una coppia vive quando uno dei due entra in crisi: Guido che chiede a Chiara se non si sia innamorata di un altro, Chiara che vorrebbe solo ritrovare la felicità.

E, poi, il peregrinare di un ragazzo che - da compagno e possibile papà - si trasforma in ospite delle vite altrui, inconsapevole testimone delle loro vite, ossessionato dal fatto che Chiara possa dimenticarlo, desideroso di scoprire nel confronto con chi lo ospita cosa nella sua relazione ha sbagliato. Con una domanda: può una coppia resistere alla mancanza di passione? Può creare un legame talmente profondo da saper superare tutti i dissidi, come le vecchie generazioni facevano?

“L’ospite”: il cast

Protagonisti de “L’ospite”, nei ruoli di Guido e Chiara, sono Daniele Parisi e Silvia D’Amico.

Daniele, classe 1982, è diplomato all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica e ha debuttato nel 2016 come protagonista di “Orecchie”, ricevendo il premio come miglior attore italiano comico esordiente al Nuovo Imaie Talent Award e come miglior attore alla 14°edizione del Montecarlo Film Festival. L’anno successivo torna al cinema con “Il contagio” di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini.

Attrice italiana classe 1986, Silvia D’Amico - dopo diversi ruoli a teatro - esordisce al cinema con “Il rosso e il blu” di Giuseppe Piccioni nel 2012 ma si fa notare per “Fino a qui tutto bene” di Roan Johnson. Apprezzata alla Mostra del Cinema di Venezia per il suo ruolo da protagonista in “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, nel 2016 entra nel cast di “Squadra antimafia - Il ritorno del boss”.

Nel cast di “L’ospite”, che vede la partecipazione eccezionale del cantautore Brunori Sas, troviamo anche Anna Bellato (vista in “Mia madre” di Nanni Moretti e in “Io e lei” di Maria Sole Tognazzi, oltre che in numerose serie tv), la cantautrice e attrice Thony (nel 2019 nel cast di “La notte è piccola per noi” e “Momenti di trascurabile felicità”), Daniele Natali e Sergio Pierattini.