Locarno Film Festival 2019: gli ospiti dell'evento

Hilary Swank
Hilary Swank, ospite del Locarno Film Festival 2019, dove sarà premiata con il Leopard Club Award
@Getty Images

Da mercoledì 7 a sabato 17 agosto il Locarno Film Festival 2019 calamiterà l’attenzione degli appassionati di cinema, con prime visioni di spicco, ambitissimi premi e, ovviamente, ospiti internazionali, fra i quali Hilary Swank e John Waters.

Da mercoledì 7 a sabato 17 agosto, spazio al cinema: il Festival di Locarno delizierà infatti gli occhi dei cinefili con concorsi, proiezioni in anteprima e retrospettive. E non potranno certo mancare, al Locarno Film Festival 2019, una serie di ospiti internazionali.

Quattro i concorsi in programma, con i fari puntati ovviamente sul Concorso Internazionale e sui diciassette lungometraggi che si contenderanno l’ambito Pardo d’Oro. Le altre sezioni sono: il Concorso Cineasti del Presente, Pardi di Domani e Moving Ahead. Molte le proiezioni fuori concorso, con titoli attesi come C’era una volta… a Hollywood di Quentin Tarantino e il thriller 7500 di Patrick Vollrath con Joseph Gordon-Levitt.

Senza ospiti, un festival non è però un festival. E fra le presenze da segnalare a questo Locarno Film Festival 2019 spicca senz’altro Hilary Swank, vincitrice di ben due premi Oscar e due Golden Globe con Boys Don’t Cry e Million Dollar Baby. L’attrice sarà a Locarno per ricevere l’ambito Leopard Club Award.

Un altro ospite d’onore del Festival di Locarno 2019 sarà John Waters, il leggendario e controverso regista che con la sua lunga filmografia ha costruito un vero e proprio monumento visivo al kitsch. Fra i suoi titoli più celebri, vanno senza dubbio ricordati Pink Flamingos, Nuovo Punk Story, Grasso è bello e Morte a Hollywood. A lui sarà assegnato il Pardo d'onore.

Saranno presenti alla rassegna gli attori di casa nostra Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher, che accompagneranno Ginevra Elkann, all’esordio come regista con il lungometraggio Magari, in programma la serata d’apertura.

Fra gli altri ospiti di Locarno 2019 spiccano poi il già citato Joseph Gordon-Levitt, il regista francese Mathieu Amalric, l’attrice sua connazionale Emmanuelle Béart, l’attrice olandese Carice van Houten, nota al pubblico di Sky come Melisandre de Il Trono di Spade, l’autore e regista Enrico Ghezzi, a cui sarà assegnato il Premio Utopia.