Zendaya: 6 curiosità sull'attrice

Dalla passione per il teatro al ruolo di MJ in Spider Man. Ecco alcune curiosità su Zendaya

Zendaya è una giovane attrice, cantante e ballerina americana, classe 1996. Negli ultimi anni ha conquistato una fetta sempre più ampia di pubblico, dalla televisione alla sala discografica, fino al cinema. Dal 10 luglio 2019 è in sala Spider Man: Far From Home, secondo capitolo della saga con Tom Holland, che la vedrà interpretare ancora il ruolo di MJ. I più giovani la conoscono ormai da molti anni, considerando come il suo esordio in tv è avvenuto nel 2010. Non mancano però delle curiosità su di lei che in molti ancora non conoscono.

Zendaya spia i suoi fan

Zendaya è molto attiva sui social network, dov’è solita rispondere personalmente ai propri fan. Ciò che molti ignorano però è che molto spesso si diverte a cercare il proprio nome su Twitter. Così facendo ha la possibilità di scoprire cosa i suoi fan o hater dicono di lei. Si sentono al sicuro non taggandola, come spiegato dall’attrice, che però è sempre sulle loro tracce e molto spesso si ritrova a leggere commenti davvero eccessivi.

La passione per il makeup

Nonostante possa contare senza dubbio su esperti team di truccatori, Zendaya preferisce nella maggior parte dei casi truccarsi da sola, scegliendo da sé colorazioni e stili per le proprie apparizioni sul red carpet. I risultati eccellenti ottenuti nel corso degli anni non possono che darle ragione.

L’esordio a teatro

Zendaya sente un forte legame con il teatro. Fin da piccola adora le opere di Shakespeare, che legge e osserva fin dall’età di 8 anni, come da lei confermato. Una passione che l’ha portata a superare la propria timidezza, esordendo come attrice proprio sul palco di un teatro, recitando in Macbeth.

Le origini del suo nome

La sua famiglia è caratterizzata da una grande varietà culturale. Suo padre è afroamericano e sua madre ha origini tedesche e scozzesi. In molti restano affascinati dal suo nome, che risulta particolarmente esotico. È stata la stessa attrice a spiegarne il significato. Vuol dire “ringraziare” in Shona, una lingua Bantu della popolazione Shona dello Zimbabwe.

Carriere alternative

La concorrenza nel mondo dello spettacolo è spietata, il che vuol dire che molti aspiranti artisti non riescono a raggiungere i livelli più alti di questo ambiente. Non fosse riuscita a raggiungere la vetta, Zendaya avrebbe intrapreso il percorso di insegnante, proprio come i suoi genitori. In alternativa il suo grande sogno nel cassetto era quello di diventare una giocatrice di basket professionista.

Il ruolo di MJ in Spider Man

La sua grande chance al cinema le è stata offerta con il ruolo di MJ nella nuova saga di Spider Man, con protagonista Tom Holland. Una produzione differente da quelle passate, considerando l’inserimento delle pellicole nel più ampio universo cinematografico Marvel, che ha concluso il suo primo e longevo ciclo con Avengers Endgame. Zendaya si presentò per le audizioni ma al tempo vi era assoluta segretezza sul film in questione e dunque sul ruolo. Leggendo i dialoghi, l’attrice aveva pensato si trattasse dell’ennesima commedia su dei liceali. Nulla di più sbagliato.