Fuoricinema diventa Fuoricinema Fuoriserie: scopri le novità del festival

Inserire immagine

Dopo il successo delle precedenti edizioni, con oltre 80.000 presenze di pubblico e più di 150 ospiti in totale, torna per il quarto anno consecutivo Fuoricinema Fuoriserie (20-23 giugno) : una maratona no-stop di incontri e proiezioni che da quest’anno apre ufficialmente al mondo della serialità e di cui Sky Italia è media partener.

Tutto su Fuoricinema Fuoriserie

Quarto anno consecutivo per l’evento dall’anima pop totalmente gratuito, Fuoricinema Fuoriserie, dal 20 al 23 giugno regalerà al pubblico milanese (e non solo), occasioni di incontro e condivisione e che metterà in contatto il pubblico con artisti e personalità del mondo del cinema e dello spettacolo.

La direzione artistica è sempre costituita da Cristiana Capotondi e Cristiana Mainardi, anche ideatrici del progetto, e da Gino & Michele, Lionello Cerri, Paolo Baldini e Gabriele Salvatores che in un intervento, durante la conferenza stampa commenta: “ Fuoricinema Fuoriserie deve ricordarci di essere passivi, entrare in una sala cinematografica e abbandonarci al sogno di un altro”.

Per il secondo anno consecutivo la conduzione degli incontri sarà affidata a Marina Rocco. Insieme a lei vi sarà una madrina d’eccezione, Angela Finocchiaro, che sarà il filo conduttore tra i tanti appuntamenti del festival, collante tra gli incontri sul palco e punto di riferimento per il pubblico.

Quest’anno Fuoricinema Fuoriserie inaugura la stagione estiva con un giorno in più, svolgendosi dal 20 al 23 giugno. Aumentano anche gli spazi a disposizione per il pubblico sia all’interno che all’esterno: così il Villaggio Fuoricinema si sviluppa tra Anteo Palazzo del Cinema e il Chiostro dell’Incoronata.

Da quest’anno inoltre si ufficializza ciò che era già, fin dal primo anno nella natura del festival, la serialità. Fuoricinema diventa Fuoricinema Fuoriserie, un grande festival dedicato alla serialità televisiva e alla potenza del suo linguaggio. Era già infatti argomento di uno dei talk dell’edizione zero del 2016 The Young Pope di Paolo Sorrentino.
Tema di questa edizione è l’Amore, caleidoscopio di espressioni che racchiude tutti i temi precedenti. Amore che viene declinato anche in amore per la città e per ciò che accade al suo interno.

Anche quest’anno Sky Italia è media partner di Fuoricinema Fuoriserie (20-23 giugno 2019 a Milano) con un doppio appuntamento in occasione della kermesse giunta alla sua quarta edizione e che, da quest’anno, apre ufficialmente al mondo della serialità.

Il primo appuntamento, dal titolo “Milano anni 90, tra fiction e realtà”, è in programma venerdì 21 giugno, alle 17.50. Sul palco salirà Giuseppe Gagliardi, regista delle serie originali Sky 1992, 1993 e 1994. Insieme a loro anche il giornalista del Corriere della Sera, Goffredo Buccini, con la moderazione di Giangiacomo Schiavi. Al centro di questo dialogo ci sarà l’evoluzione dell’immagine della città di Milano nel cinema e nelle serie tv, dagli anni ’60 a oggi, con particolare attenzione agli anni ’90, quelli di Tangentopoli e Mani Pulite, dove è ambientata la trilogia prodotta da Sky e Wildside, che vede nel cast anche Stefano Accorsi, Miriam Leone e Guido Caprino. Nel corso dell’incontro sarà mostrata al pubblico una clip in anteprima di 1994, che sarà in onda prossimamente in esclusiva su Sky Atlantic.

Domenica 23 giugno, alle 13.00, è invece prevista la proiezione in anteprima del primo episodio della nuova serie Cinemax-HBO Warrior, che sarà trasmessa in prima tv esclusiva dal 15 luglio su Sky Atlantic. La serie nasce dagli appunti di Bruce Lee ed è stata prodotta da Shannon Lee, sua figlia. Racconta di un prodigio delle arti marziali che nella seconda metà del XVIII secolo si trasferisce dalla Cina nella Chinatown di San Francisco durante le brutali Tong Wars.

Inoltre, le telecamere di Sky Cinema saranno presenti per raccontare i principali eventi di questa edizione di Fuoricinema Fuoriserie, con interviste e approfondimenti all’interno di 100X100CINEMA, la rubrica quotidiana condotta da Francesco Castelnuovo, in onda ogni giorno alle 21.00 su Sky Cinema Uno e Sky Cinema Due.