Film al cinema questa settimana in uscita dal 9 al 15 maggio

Red Joan

Diamo un’occhiata ai film da vedere al cinema questa settimana, ecco le uscite dal 9 al 15 maggio.

Film in uscita giovedì 9 maggio

I figli del fiume giallo

Diretto da Jia Zhangke, “I figli del fiume giallo” è una pellicola con Zhao Tao, Liao Fan, Zheng Xu, Casper Liang, Feng Xiaogang e Yinan Diao. Ambientato inizialmente nel 2001 racconta la storia d’amore tra Qiao e Bin che gestiscono una bisca. Un agguato attenta alla vita di Bin, ma Qiao riesce a salvarlo sparando in aria e attirando le attenzioni della polizia. Arrestata, uscirà di prigione cinque anni dopo ma Bin ha cambiato vita senza di lei

Che fare quando il mondo è in fiamme?

Presentato in concorso al Festival del Cinema di Venezia 2018, il film di Roberto Minervini è girato in bianco e nero ed è una riflessione sul concetto di razza in America firmata. Si parte dall'estate 2017 quando gli Stati Uniti sono scossi da una serie di omicidi di giovani afroamericani ad opera della polizia. La protesta si fa sempre più dirompente e le Black Panther organizzano una grande manifestazione. Nel cast Judy Hill, Dorothy Hill, Michael Nelson (II) e Ronaldo King.

Ted Bundy - Fascino criminale

La storia di uno dei killer più spietati della storia nel film biografico di Joe Berlinger. Zac Efron veste i panni dello spietato criminale. Nel biopic, raccontato dal punto di vista della fidanzata dell’epoca, viene raccontato l’arresto di Ted e i vari processi che sono seguiti. La pellicola si ispira proprio al libro di memorie di Elizabeth Kloepfer, firmato con nome d’arte di Elizabeth Kendall. Nel cast oltre a Zac Efron, Lily Collins, John Malkovich e il chitarrista dei Metallica James Hetfield.

Red Joan

Diretto da Trevor Nunn, “Red Joan” è la vera storia della scienziata inglese che consegnò segreti militari all'Unione Sovietica durante la Seconda guerra mondiale. La pellicola è tratta dal romanzo “La ragazza del KGB” di Jennie Rooney, ispirato alle controverse vicende della vita di Melita Norwood, la spia britannica più longeva del KGB che lavorò per i sovietici per circa 40 anni, dagli anni '30 alla "pensione" nel 1972. Nel cast del film Judi Dench, Sophie Cookson, Stephen Campbell Moore e Tom Hughes.

Pokémon - Detective Pikachu

Pokémon – Detective Pikachu” è un live-action dedicato all’intramontabile fenomeno dei Pokemon. Tutto ruota intorno a un mistero da risolvere. Tim Goodman, 21 anni, credeva suo padre fosse morto. Scopre invece la verità, è vivo anche se di colpo scompare nel nulla. Ha così inizio una lunga e difficoltosa ricerca, durante la quale si avvale dell’aiuto di Pikachu, che ha trovato in lui l’unico umano col quale è in grado di comunicare. Per la prima volta dunque l’adorato personaggio animato ha modo di esprimersi, sfruttando la voce di Ryan Reynolds.

Pet Sematary

"Pet Sematary" di Dennis Widmyer è il secondo adattamento dell’omonimo romanzo di Stephen King. Un horror particolarmente atteso sul lavoro editoriale del celebre scrittore risale al 1983. Una riscrittura totale del racconto dell’inglese William Wymark Jacobs, La zampa di scimmia, risalente al 1902. Louis decide di trasferirsi in una piccola cittadina del Maine. Insieme con lui vi sono sua moglie Rachel e i figli Ellie e Gage. Si ritrovano così dalla città alla campagna, con grandi spazi rappresentati ad esempio dall’enorme bosco alle spalle della loro casa. Tra gli alberi è stato realizzato negli anni un cimitero degli animali, ma non è l’unico elemento oscuro che si cela lì. Nel cast Amy Seimetz, Jeté Laurence, Jason Clarke e John Lithgow.

Tutti pazzi a Tel Aviv

Diretto da Sameh Zoabi con Kais Nashif, Lubna Azabal e Yaniv Biton, “Tutti pazzi a Tel Aviv” racconta le vicende di un trentenne che vive a Gerusalemme e lavora a Ramallah. Assunto come stagista sul set di una famosa soap opera palestinese, Tel Aviv on Fire, per andare a lavoro deve passare dal rigido checkpoint israeliano, sorvegliato dalla squadra di militari del comandante Assi.

Il grande spirito

La commedia “Il grande spirito” è ambientato nella periferia di Taranto e racconta la storia di Tonino che si ritrova nelle mani il bottino di un colpo. Fuggito con la refurtiva, trova rifugio in un abbaino fatiscente abitato da uno strano personaggio: Renato, che si è dato il soprannome di Cervo Nero perché si ritiene un indiano. È lui l'unica àncora di salvezza per il fuggitivo. Il film è diretto e interpretato da Sergio Rubini, nel cast anche Rocco Papaleo.

Solo cose belle

Film diretto da Kristian Gianfreda con Idamaria Recati, Luigi Navarra e Giorgio Borghetti. Un edificio adibito a casa famiglia ospita un papà, una mamma, un extracomunitario appena sbarcato, una ex-prostituta, un carcerato, due ragazzi con gravi disabilità, un bimbo in affido e un figlio naturale. Le persone del luogo, un paesino dell’entroterra di Rimini, non reagiscono bene.

La città che cura

Con Monica Ghiretti, Plinio Postogna e Roberto Parisi, “La città che cura” è diretto da Erika Rossi e pone al centro il progetto Microaree nato per la salute e la coesione sociale nei primi anni 2000 nei quartieri periferici di Trieste. Si tratta di un complesso abitativo particolare, popolato di anziani con un portierato sociale attorno al quale ruotano diversi servizi, tra cui un piccolo ambulatorio. Il luogo è inteso soprattutto come centro di aggregazione sociale per far sentire gli abitanti del quartiere parte di un tessuto sociale e di un luogo fisico.

A.N.I.M.A.

Il protagonista di “A.N.I.M.A.” è Anio Modor, politico che in coma finisce in un luogo immaginario. In quel momento dovrà rendersi conto e prendere coscienza di ciò che ha fatto nella sua vita e della sua superficialtà nel fare politica. Il film è diretto da Pino Ammendola e Rosario M. Montesanti, nel cast Bruno Bilotta, Augusto Zucchi e Andrea Roncato.

Film in uscita domenica 12 maggio

L’alfabeto di Peter Greenaway

Film documentario dedicato all’artista Peter Greenaway, uno dei più poliedrici e visionari del cinema contemporaneo. La pellicola si concentra soprattutto su Greenaway uomo, nei suoi lati più nascosti e profondi. Il film porta la firma di Saskia Bodekke, artista, sceneggiatrice e regista olandese nonché moglie di Greenaway. Attraverso il confronto con sua figlia Zoe (detta Pip) e attraverso l’utilizzo dell’alfabeto, vengono svelate le passioni, le paure, le curiosità e le ossessioni di Peter Greenaway.

Film in uscita lunedì 13 maggio

5 cm al secondo

Distribuito al cinema per soli tre giorni, “5 cm al secondo” è uno dei primi lavori di Makoto Shinkai. Il film, diretto e prodotto da Shinkai come suo secondo mediometraggio, è composto da tre parti, Ōkashō (Racconto sui fiori di ciliegio), Cosmonaut e Byōsoku 5 Centimeter ed è stato premiato come miglior film all’edizione 2007 dell’Asia Pacific Screen Awards. Takaki e Akari sono due studenti delle scuole elementari uniti da una comune passione per i libri. Quando la ragazza si trasferisce, i due amici sono costretti a tenersi in contatto solo attraverso uno struggente scambio epistolare. Qualche anno dopo Takaki decide di intraprendere da solo un lungo viaggio per incontrare per la sua amica.