Film al cinema questa settimana, in uscita dal 10 al 16 gennaio

Non ci resta che il crimine

Diamo un’occhiata ai film da vedere al cinema questa settimana, ecco le uscite dal 10 al 16 gennaio

Ecco il calendario dei film in uscita questa settimana, dal 10 al 16 gennaio 2019. Grande spazio alla commedia italiana con “Non ci resta che il crimine” e “Attenti al gorilla”, ma c’è spazio anche per film biografici, drammatici e thriller. Vediamo quali sono le prossime uscite nei cinema italiani.

  • Una notte di 12 anni
  • Non ci resta che il crimine
  • Benvenuti a Marwen
  • City of Lies - L'ora della verità
  • Attenti al gorilla

Una notte di 12 anni

Il 10 gennaio esce “Una notte di 12 anni”, un film di Álvaro Brechner con Antonio de la Torre, Chino Darín, Alfonso Tort, Soledad Villamil, Sílvia Pérez Cruz. Ambientato in Uruguay nel 1973, nove prigionieri vengono prelevati dalle celle nell’ambito di un’operazione segreta che durerà 12 anni. In questi anni, verranno spostati in diverse prigioni e torturati psicologicamente. Una storia di sopravvivenza e determinazione vissuta attraverso le testimonianze di José “Pepe” Mujica, ex Presidente dell'Uruguay, Mauricio Rosencof, scrittore e poeta, ed Eleuterio Fernández Huidobro, ex Ministro della Difesa.

Non ci resta che il crimine

Il 10 gennaio esce nelle sale cinematografiche “Non ci resta che il crimine”, il nuovo film di Massimiliano Bruno. Con Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi, Ilenia Pastorelli e lo stesso Bruno, il film racconta di un gruppo di amici che decidono di organizzare un “Tour Criminale” di Roma per scoprire i luoghi principali teatro delle gesta della Banda della Magliana. Per un imprevedibile scherzo del destino, il gruppo viene catapultato nel 1982 e dovrà vedersela con la vera Banda.

Benvenuti a Marwen

“Benvenuti a Marwen” è un film di Robert Zemeckis in uscita il 10 gennaio. Con Steve Carell, Leslie Mann e Diane Kruger, racconta la storia di Mark Hogancamp, artista e fotografo che ha perso la memoria e ha inventato un modo originale per ricordare la sua vita. Il protagonista mette in scena nel proprio prato le gesta di un suo alter ego di nome Hogie in un fittizio villaggio belga, durante la Seconda Guerra Mondiale. La creazione artistica come terapia e la fuga nella trasfigurazione fantastica della vita come rimedio ai disturbi dovuti allo stress post-traumatico.

City of Lies - l'ora della verità

“City of Lies – l’ora della verità” è un film di Brad Furman con Johnny Depp, Forest Whitaker, Toby Huss e Dayton Callie. Il thriller, in uscita il 10 gennaio, racconta la storia del detective Poole che indaga sulla morte di Notorious B.I.G. e Tupac Shakur, due rapper uccisi negli anni ‘90. Dopo anni trascorsi ad investigare sul duplice omicidio, Poole viene contattato dal reporter Jack Jackson e insieme cercano di mettere insieme i pezzi del puzzle identificando una cospirazione poliziesca. Film tratto da una storia vera che prende le sembianze di una vera e propria inchiesta e che si rifà al libro reportage "Labyrinth" di Randall Sullivan.

Attenti al gorilla

Luca Miniero è il regista di “Attenti al Gorilla”, commedia in uscita il 10 gennaio con Frank Matano, Cristiana Capotondi e Pasquale Petrolo. Il fim racconta la storia di Lorenzo, avvocato fallito, che decide di fare causa allo zoo della sua città per guadagnare la stima della moglie e della famiglia. Dopo aver vinto la causa, sarà costretto però ad ospitare un gorilla in casa. A prestare la voce al gorilla è Claudio Bisio.