Facce da Cult: John Turturro

Inserire immagine

Sky Cinema Cult, con il suo “Facce da Cult”, il consueto appuntamento mensile con gli interpreti di spicco del cinema italiano e internazionale, a ottobre dedica la sua programmazione proprio a John Turturro con suoi tre film. Scopri quali...

Ci sono ruoli che danno lo spessore e la grandezza di un attore. Anche se tratta di piccolissime parti. Nel caso specifico a John Turturro è servito soltanto una scena per diventare una leggenda. Il suo Jesus Quintana, è diventato in un istante più iconico dello stesso cult dei fratelli Coen che nel 1998 firmarono senza ombra di dubbio il loro film più riuscito, ovvero Il grande Lebowski.

Ma se ci fermassimo qui sarebbe un torto al grande attore italo-americano. Perché nel corso della sua più che trentennale carriera cinematografica Turturro ha dimostrato di essere un attore splendido (ed anche un valido regista). La prova evidente è quella, per esempio di aver lavorato con i grandi registi contemporanei: da Scorsese a Spike Lee, dai Coen a Peter Weir. Sullo schermo ha diviso la scena con leggende come Robert De Niro o Woody Allen. Spesso ha anche partecipato a produzioni italiane, spinto dalla voglia di esplorare le sue radici.

È notizia recente che Turturro sarà Guglielmo da Baskerville, monaco francescano del XIV secolo ne “Il nome della rosa”, serie tv diretta da Giacomo Battiato. Una produzione “monstre” tutta italiana che ripropone il grande successo letterario di Umberto Eco che era già diventata un film del 1986 diretto da Jean-Jacques Annaud.

Sky Cinema Cult, con il suo “Facce da Cult”, il consueto appuntamento mensile con gli interpreti di spicco del cinema italiano e internazionale a ottobre dedica la sua programmazione proprio a John Turturro. Si comincia in preserale con GIGOLÒ PER CASO, commedia agrodolce diretta e interpretata Turturro in cui il nostro protagonista, affiancato da Woody Allen, diventa un dongiovanni professionista per le donne benestanti di New York. In prima serata Turturro è diretto da Francesco Rosi in LA TREGUA, il film con Claudio Bisio che racconta il viaggio di ritorno in Italia di Primo Levi. Chiude la programmazione monografica la suggestiva gangster story STATO DI GRAZIA con un cast stellare composto da Sean Penn, Gary Oldman, Ed Harris, John Turturro e Robin Wright.