A dieci anni dal disastro...good bye Lehman Brothers

Inserire immagine
Too big to fail - Il crollo dei giganti 

Sabato 15 settembre , a 10 anni di distanza dalla chiusura delle società Lehman Brothers , vedremo su Sky Cinema Cult in prima e seconda serata Too big to fail - Il crollo dei giganti e Wall Street - Il denaro non dorme mai

Il ciclo si chiama Goodbye Lehman. Sabato 15 settembre, a 10 anni di distanza dalla chiusura delle società Lehman Brothers, vedremo su Sky Cinema Cult in prima e seconda serata Too big to fail - Il crollo dei giganti Wall Street - Il denaro non dorme mai, due film che entrano in profondità nel mondo della finanza.

Too big to fail - Il crollo dei giganti è la cronaca della crisi finanziaria del 2008 e del fallimento del colosso Lehman Brothers. Henry "Hank" Paulson è il segretario del Tesoro ed ex Presidente e Amministratore Delegato di Goldman Sachs. E' il centro di un cerchio magico intorno al quale operano i magnati che governano l'economia del pianeta, dal Presidente della Federal Reserve a quello della New York Federal Reserve Bank per proseguire col numero uno di JP Morgan Chase e con l'Amministratore Delegato della Lehman Brothers. Il film si muove intorno alle vite, complesse, tortuose, misteriose di questi broker che si trovano a gestire una crisi che l'America non ricordava dal tristemente crack finanziario dal 1929.

Wall Street - Il denaro non dorme mai ruota intorno alla figura di Bud Fox, un giovane ambizioso che lavora in Borsa ma con scarso profitto. Il suo obiettivo è arricchirsi, non si pone liniti sui mezzi. E quando conosce Gordon Gekko, un uomo d'affari ricco, potente e senza scrupoli esce dal territorio legale, entra in quella sfera di passaggio di informazioni riservate che in America sono proibite dalla legge. Dopo qualche brillante risultato, si sente sicuro di sé, si regala una casa di lusso e la fa arredare da Darien Taylor, presentatagli proprio da Gordon, che presto diventa la sua amante. Il padre di Bud, un uomo onesto, un operaio legato al sindacato che lavora in una fabbrica di aeroplani, disapprova il suo modo di agire e gli annuncia che Gekko lo userà senza pietà.