LGBT Pride su Sky Cinema Hits

Inserire immagine

Sky Cinema Hits, da giovedì 21 a domenica 24 giugno in prima e seconda serata -  In concomitanza con la 32esima edizione del Festival Mix di Milano , l’evento di cinema e cultura LGBT che raccoglie film provenienti da tutto il mondo, Sky Cinema Hits dedica la sua prima e seconda serata a film che affrontano la tematica

E' l'inclusione il tema principale della 32ma edizione del Festival Mix Milano, dedicato al cinema gay-lesbico e alla queer culture che si terrà dal 21 al 24 giugno nella storica sede del Teatro Strehler e al Teatro studio Melato La rassegna del Mix prenderà il via il 21 giugno con l'opera fuori concorso Favola di Sebastiano Mauri, adattamento cinematografico dell'omonimo spettacolo scritto e interpretato da Filippo Timi. Per quanto riguarda il concorso una selezione di 50 titoli, suddivisi tra lungometraggi, documentari e cortometraggi, sarà valutata da tre giurie e anche il pubblico potrà votare tramite la app ufficiale del festival eleggendo il miglior lungometraggio. Tra questi ultimi nelle 14 opere in concorso spiccano tre anteprime italiane e una anteprima assoluta. Si tratta della commedia romantica Just Friends dell'olandese Ellen Smit, mentre arriva dal Festival di Cannes Un conteau dans le coeur di Yann Gonzalez, un thriller ambientato nel mondo della pornografia parigina di fine anni '70 con Vanessa Paradis. Come da tradizione il Mix incoronerà le sue nuove 'queen', si tratta di Iaia Forte, attrice napoletana che sarà la Queen of Comdey, e della cantante Sirya che avrà il titolo di Queen of Music. Tanti gli ospiti di questa edizione, soprattutto nella serata di chiusura, tra cui spicca Trudie Styler moglie di Sting e il giovane attore Alex Lawther, interprete di una serie di successo come The end of te f***ing world.

In concomitanza con il Festival Mix di Milano, Sky Cinema Hits dedica la sua prima e seconda serata a una selezione di film che affrontano la tematica.
In prima serata sono previsti: giovedì 21 il family-drama sull’identità di genere 3 GENERATIONS – UNA FAMIGLIA QUASI PERFETTA, con Naomi Watts, Susan Sarandon ed Elle Fanning; venerdì 22 la toccante produzione HBO premiata con l’Emmy 2014 sul drammatico stigma dell’HIV per la comunità gay negli anni 80 THE NORMAL HEART, con Mark Ruffalo, Julia Roberts e Matt Bomer, vincitore del Golden Globe 2015; sabato 23 il capolavoro di Pedro Almodóvar sulla scoperta della transessualità TUTTO SU MIA MADRE, vincitore del Oscar® e Golden Globe per il Miglior film straniero e della Palma d'oro per la regia a Cannes; domenica 24 il primo titolo della storia del cinema a tematica LGBT a vincere l’Oscar® come Miglior film MOONLIGHT – TRE STORIE DI UNA VITA. Infine, ogni giorno in seconda serata, è prevista WHEN WE RISE, la miniserie in 4 parti ideata dal premio Oscar® Dustin Lance Black sulla storia del movimento LGBT dagli anni 70 fino ai giorni nostri.