David Cronenberg festeggia i 75 anni su Sky Cinema Cult

La promessa dell'assassino Viggo Mortensen
La promessa dell'assassino

Giovedì 15 marzo dalle 14 doppio appuntamento con Buon Compleanno David Cronenberg: si festeggia con La promessa dell’assassino e Existenz, in onda su Sky Cinema Cult.

Giovedì 15 marzo il regista canadese David Cronenberg, autore di tante pellicole di culto, compie 75 anni. Per l’occasione, Sky Cinema Cult (canale 314) ha deciso di promuovere il doppio appuntamento Buon Compleanno David Cronenberg con due dei suoi film più amati.

Si comincia alle 14 con La promessa dell’assassino, pellicola del 2007 con Viggo Mortensen, Naomi Watts e Vincent Cassel. La Watts è Anna, ostetrica di origine russa che lavora a Londra e rimane colpita dalla morte di una 14enne per emorragia, dopo che questa ha dato luce a una bambina.

Per cercare di trovare una famiglia alla bimba, la donna legge il diario della madre e si reca nel ristorante gestito da un anziano signore all’apparenza affabile, ma in realtà a capo di un’organizzazione criminale russa. Con lui lavorano anche il figlio Kirill (Cassel) e il di lui autista Nikolai.

I festeggiamenti proseguono con Existenz, fantahorror del 1999 che vede un giovane Jude Law nei panni del protagonista. La brillante programmatrice Allegra Geller (Jennifer Jason Leigh) sta lavorando a un rivoluzionario videogioco, chiamato per l’appunto Existenz, in grado di far vivere ai giocatori, grazie a una serie di collegamenti biologici, un’esperienza unica in una sorta di realtà parallela.

Durante la presentazione del gioco, un terrorista irrompe e fa fuoco, ferendo Allegra. La donna è allora costretta a fuggire assieme a Ted (Jude Law), addetto alla sicurezza della società che distribuisce il gioco.

Si tratta di due titoli che costituiscono solo un assaggio dell’ampia filmografia di David Cronenberg, ma in grado di rendere conto della complessità delle sue opere, apprezzatissime e spesso controverse. Quale modo migliore che guardarli e riguardarli, per augurare buon compleanno al visionario regista?