Carol, donne in amore su Sky Cinema Cult

Inserire immagine
Rooney Mara e Cate Blanchett, le due protagoniste di Carol

Domenica 3 gennaio alle 20:50 su  Sky Cinema Cult sarà possibile vedere in anteprima alcuni minuti di Carol, il film candidato a 5 Goldenn Globe, tra cui miglior film, miglior regista, miglior attrice.

Diretta da Tod Haynes e tratta dal romanzo di Patricia Highsmith, edito da Bompiani, la pellicola sarà nelle sale dal 5 gennaio. Protagoniste di questa contrastata love story 2 attrici in stato di grazia. Cate Blanchett e Rooney Mara (premiata a Cannes per la miglior interpretazione femminile).

 

Therese Belivet (Rooney Mara) è una ventenne che lavora come impiegata in un grande magazzino a Manhattan sognando una vita più gratificante. Un giorno incontra Carol (Cate Blanchett),una donna attraente intrappolata in un matrimonio di convenienza e senza amore. Tra loro scatta immediatamente un'intesa, e l'innocenza del loro primo incontro piano piano svanisce al progressivo approfondirsi del loro legame.

 

Ambientato nella New York degli anni '50, Carol racconta la storia di due donne appartenenti ad ambienti molto diversi, travolte da una reciproca passione.
Sfidando i tabù imposti dalla morale dell'epoca, che condannano la loro innegabile attrazione, vivranno la loro storia d'amore, a dimostrazione della forza e della capacità di resistenza dei sentimenti.

 

Carol rappresenta con grande efficacia gli anni '50, quel periodo di transizione successivo alla fine della Seconda Guerra mondiale. L'America viveva allora un'epoca caratterizzata da sentimenti contrastanti: la paranoia e l'ottimismo. Gli anni del dopoguerra annunciavano il cambiamento attraverso voci diverse, come quella della ventottenne giallista Patricia Highsmith che scriveva ilsuo secondo romanzo, Carol, storia di un'improbabile attrazione e dell'amore tra due donne newyorchesi: Therese Belivet e Carol Aird.

 

Per la sua interpretazione in Carol, Rooney Mara  ha vinto la palma d'Oro a Cannes

 

Therese Belivet (Rooney Mara) è una ventenne che lavora come impiegata in un grande magazzino a Manhattan sognando una vita più gratificante. Un giorno incontra Carol (Cate Blanchett),una donna attraente intrappolata in un matrimonio di convenienza e senza amore. Tra loro scatta immediatamente un'intesa, e l'innocenza del loro primo incontro piano piano svanisce al progressivo approfondirsi del loro legame.

 

Ambientato nella New York degli anni '50, Carol racconta la storia di due donne appartenenti ad ambienti molto diversi, travolte da una reciproca passione.
Sfidando i tabù imposti dalla morale dell'epoca, che condannano la loro innegabile attrazione, vivranno la loro storia d'amore, a dimostrazione della forza e della capacità di resistenza dei sentimenti.

 

Carol rappresenta con grande efficacia gli anni '50, quel periodo di transizione successivo alla fine della Seconda Guerra mondiale. L'America viveva allora un'epoca caratterizzata da sentimenti contrastanti: la paranoia e l'ottimismo. Gli anni del dopoguerra annunciavano il cambiamento attraverso voci diverse, come quella della ventottenne giallista Patricia Highsmith che scriveva ilsuo secondo romanzo, Carol, storia di un'improbabile attrazione e dell'amore tra due donne newyorchesi: Therese Belivet e Carol Aird.

 

Per la sua interpretazione in Carol, Rooney Mara  ha vinto la palma d'Oro a Cannes