Buon compleanno Mel Gibson

Inserire immagine

Per celebrare i 60 anni di Mel Gibson, Sky Cinema Cult, domenica 3 gennaio programmerà in prima e in seconda serata due sue magistrali regie. Alle 21.00 Apocalicto, l’epopea della civiltà Maya assalita dai crudeli Holcane, che seminano morte nel loro villaggio e fanno prigionieri i pochi sopravvissuti e a seguire l’epica ricostruzione delle ultime 12 ore della vita del Redentore ed il suo martirio ne La passione di Cristo

 

Mel Gibson si prepara a spegnere le candeline. Il prossimo 3 gennaio l'attore e regista americano compirà 60 anni. Per celebrarli degnamente Sky Cinema Cult, proprio domenica 3 gennaio programmerà in prima e in seconda serata, due sue magistrali regie. Alle 21.00 Apocalicto, l’epopea della civiltà Maya assalita dai crudeli Holcane, che seminano morte nel loro villaggio e fanno prigionieri i pochi sopravvissuti e a seguire l’epica ricostruzione delle ultime 12 ore della vita del Redentore ed il suo martirio ne La passione di Cristo.
 

Nato a Peekskill (New York) nel 1956, a 12 anni Gibson si trasferisce a Sidney, dove frequenterà il National Institute of Dramatic Art. L'esordio sul grande schermo risale al 1977 con Summer city, un'estate di fuoco. Ma il riconoscimento a livello mondiale arriva due anni più tardi con la saga Interceptor/Mad Max.
 

Catapultato nel mondo di Hollywood, Mel Gibson continua la serie di successi con Arma letale. Nel '93 esordisce come regista con L'uomo senza volto, film di cui è anche protagonista. Nel 1995 produce, dirige e interpreta Braveheart - Cuore impavido, colossal con cui vince l'Oscar per miglior film e miglior regia. I successi più recenti come regista sono La passione di Cristo del 2003 e Apocalypto del 2006. Mentre come attore è apparso nel 2014 ne I Mercenari 3.

Mel Gibson si prepara a spegnere le candeline. Il prossimo 3 gennaio l'attore e regista americano compirà 60 anni. Per celebrarli degnamente Sky Cinema Cult, proprio domenica 3 gennaio programmerà in prima e in seconda serata, due sue magistrali regie. Alle 21.00 Apocalicto, l’epopea della civiltà Maya assalita dai crudeli Holcane, che seminano morte nel loro villaggio e fanno prigionieri i pochi sopravvissuti e a seguire l’epica ricostruzione delle ultime 12 ore della vita del Redentore ed il suo martirio ne La passione di Cristo.
 

Nato a Peekskill (New York) nel 1956, a 12 anni Gibson si trasferisce a Sidney, dove frequenterà il National Institute of Dramatic Art. L'esordio sul grande schermo risale al 1977 con Summer city, un'estate di fuoco. Ma il riconoscimento a livello mondiale arriva due anni più tardi con la saga Interceptor/Mad Max.
 

Catapultato nel mondo di Hollywood, Mel Gibson continua la serie di successi con Arma letale. Nel '93 esordisce come regista con L'uomo senza volto, film di cui è anche protagonista. Nel 1995 produce, dirige e interpreta Braveheart - Cuore impavido, colossal con cui vince l'Oscar per miglior film e miglior regia. I successi più recenti come regista sono La passione di Cristo del 2003 e Apocalypto del 2006. Mentre come attore è apparso nel 2014 ne I Mercenari 3.