Kingsman - Secret Service: Colin Firth nel mondo delle spie

Inserire immagine
Colin Firth

Il regista Matthew Vaughn dirige una spy-comedy divertente, scorretta e ricca di adrenalina, tratta dai fumetti di Mark Millar, con Colin Firth nei panni di un elegante membro di un gruppo di agenti segreti.  Nel cast anche Michael Caine e Samuel L. Jackson

"'Chi da ragazzino non ha sognato di fare James Bond? Anche se sapevo bene che forse non sarei stato un granché come agente segreto''. Parola di Colin Firth che veste i panni dell'agente Harry Harts, in 'Kingsman: Secret Service', in onda su Sky Cinema 1, in prima visione, su Sky Cinema 1.
Tratto dall’omonimo fumetto dello scozzese Mark Millar, il film è scritto e diretto dall’inglese Matthew Vaughn, già regista di Kick-Ass e X-Men - L’inizio. Nel cast brillano due sir del cinema d’Oltremanica, Colin Firth e Michael Caine.
 

Quando il papà del piccolo Gary "Eggsy" Price perde la vita durante un’esercitazione militare, la sua famiglia riceve una medaglia non convenzionale e un numero telefonico da usare una volta sola nel caso di bisogno. Diciassette anni dopo Eggsy (Taron Egerton) è allo sbando. Dopo essere stato arrestato, utilizza il dono ricevuto per la morte del padre per uscire di prigione. Viene soccorso da Harry Hart (Firth), uomo distinto che, seppur sbigottito da come vive Eggsy, è colpito dalle sue qualità. Decide quindi di offrirgli un’occasione, ammettendolo al programma della Kingsman, organizzazione di intelligence indipendente super segreta guidata da Arthur (Caine). Eggsy dovrà superare una serie di test altamente rischiosi, cercando di fronteggiare il disagio di stare in un ambiente in cui tutti sono istruiti e beneducati. Con l’aiuto di Harry, il suo obiettivo sarà diventare una spia gentiluomo. Insieme i due dovranno anche impedire a Richard Valentine (Samuel L. Jackson), genio dalla mente distorta, di portare a termine il suo folle compito di salvare il mondo.

Visto il successo di questo primo film a cui non è mancato di certo ironia e humor tutto inglese, la 20th Century Fox ha annunciato che ci sarà un sequel di Kingsman: Secret Service. Con ogni probabilità  arriverà nelle sale americane nel giugno 2017. Il progetto avrà come nuovamente come protagonista Taron Egerton e dietro la macchina da presa dovrebbe ritornare Matthew Vaughn. La storia sarà tratta dalla graphic novel creata da Mark Millar e Dave Gibbons.

"'Chi da ragazzino non ha sognato di fare James Bond? Anche se sapevo bene che forse non sarei stato un granché come agente segreto''. Parola di Colin Firth che veste i panni dell'agente Harry Harts, in 'Kingsman: Secret Service', in onda su Sky Cinema 1, in prima visione, su Sky Cinema 1.
Tratto dall’omonimo fumetto dello scozzese Mark Millar, il film è scritto e diretto dall’inglese Matthew Vaughn, già regista di Kick-Ass e X-Men - L’inizio. Nel cast brillano due sir del cinema d’Oltremanica, Colin Firth e Michael Caine.
 

Quando il papà del piccolo Gary "Eggsy" Price perde la vita durante un’esercitazione militare, la sua famiglia riceve una medaglia non convenzionale e un numero telefonico da usare una volta sola nel caso di bisogno. Diciassette anni dopo Eggsy (Taron Egerton) è allo sbando. Dopo essere stato arrestato, utilizza il dono ricevuto per la morte del padre per uscire di prigione. Viene soccorso da Harry Hart (Firth), uomo distinto che, seppur sbigottito da come vive Eggsy, è colpito dalle sue qualità. Decide quindi di offrirgli un’occasione, ammettendolo al programma della Kingsman, organizzazione di intelligence indipendente super segreta guidata da Arthur (Caine). Eggsy dovrà superare una serie di test altamente rischiosi, cercando di fronteggiare il disagio di stare in un ambiente in cui tutti sono istruiti e beneducati. Con l’aiuto di Harry, il suo obiettivo sarà diventare una spia gentiluomo. Insieme i due dovranno anche impedire a Richard Valentine (Samuel L. Jackson), genio dalla mente distorta, di portare a termine il suo folle compito di salvare il mondo.

Visto il successo di questo primo film a cui non è mancato di certo ironia e humor tutto inglese, la 20th Century Fox ha annunciato che ci sarà un sequel di Kingsman: Secret Service. Con ogni probabilità  arriverà nelle sale americane nel giugno 2017. Il progetto avrà come nuovamente come protagonista Taron Egerton e dietro la macchina da presa dovrebbe ritornare Matthew Vaughn. La storia sarà tratta dalla graphic novel creata da Mark Millar e Dave Gibbons.