Il ricco, il povero e il maggiordomo, l’anno nuovo inizia col sorriso

Aldo, Giovanni & Giacomo ne Il ricco, il povero e il maggiordomo

Venerdì 1° gennaio alle 21.10 va in onda in prima visione tv su Sky Cinema 1 Il ricco, il povero e il maggiordomo (e alle 21:40 su Sky Cinema Collection, canale 304), l'ultimo film del trio formato dai simpaticissimi Aldo, Giovanni & Giacomo: il modo migliore per cominciare il 2016 con una bella risata.

Il modo migliore di iniziare l’anno nuovo è con una bella risata. E in effetti, questo 2016 sembra proprio cominciare con il piede giusto. La sera di venerdì 1° gennaio, infatti, su Sky Cinema 1 HD va in onda la prima tv de Il ricco, il povero e il maggiordomo, ultimo (almeno per ora) film del trio comico più simpatico che ci sia: stiamo ovviamente parlando di Aldo, Giovanni & Giacomo.

 

Nel film Giacomo è un ricco broker che ha investito un’ingente somma in un affare in uno staterello africano. Al suo servizio c’è Giovanni, il suo maggiordomo tuttofare, innamorato della domestica venezuelana Dolores. Un giorno, alla guida dell’auto di Giacomo, quest’ultimo investe il venditore ambulante Aldo, in fuga dalle forze dell’ordine.

 

In principio Giacomo asserisce di voler dare una compensazione al povero Aldo. In realtà, finisce per metterlo al suo servizio. Ma quando lo stato africano di cui sopra viene sconvolto da un colpo di stato e l’affarista perde tutti i suoi averi, è proprio l’ambulante ad aiutare lui e il suo maggiordomo, accogliendoli in casa propria.

 

Con Il ricco, il povero e il maggiordomo il trio di comici e attori milanesi fa centro un’altra volta. Questa volta, però, tra gag e avventure c’è anche lo spazio per riflettere su una serie di temi di attualità: il fallimento, sia economico che esistenziale; le speculazioni finanziarie; la frattura tra abbienti e meno abbienti. Sempre e rigorosamente senza dimenticare l’obiettivo finale, ovvero divertire il pubblico.

 

Il segreto del successo di Aldo, Giovanni & Giacomo, del resto, è sempre lo stesso da anni (dopotutto quando una ricetta funziona, non la si cambia): riuscire a tratteggiare con i propri corpi comici tre personaggi in antitesi ma complementari, costruendo sulle dinamiche che si creano tra di loro l’impalcatura del film. Pronti a un 2016 di cuore e risate? L’appuntamento è per il primo dell’anno su Sky Cinema!

 

 

Il modo migliore di iniziare l’anno nuovo è con una bella risata. E in effetti, questo 2016 sembra proprio cominciare con il piede giusto. La sera di venerdì 1° gennaio, infatti, su Sky Cinema 1 HD va in onda la prima tv de Il ricco, il povero e il maggiordomo, ultimo (almeno per ora) film del trio comico più simpatico che ci sia: stiamo ovviamente parlando di Aldo, Giovanni & Giacomo.

 

Nel film Giacomo è un ricco broker che ha investito un’ingente somma in un affare in uno staterello africano. Al suo servizio c’è Giovanni, il suo maggiordomo tuttofare, innamorato della domestica venezuelana Dolores. Un giorno, alla guida dell’auto di Giacomo, quest’ultimo investe il venditore ambulante Aldo, in fuga dalle forze dell’ordine.

 

In principio Giacomo asserisce di voler dare una compensazione al povero Aldo. In realtà, finisce per metterlo al suo servizio. Ma quando lo stato africano di cui sopra viene sconvolto da un colpo di stato e l’affarista perde tutti i suoi averi, è proprio l’ambulante ad aiutare lui e il suo maggiordomo, accogliendoli in casa propria.

 

Con Il ricco, il povero e il maggiordomo il trio di comici e attori milanesi fa centro un’altra volta. Questa volta, però, tra gag e avventure c’è anche lo spazio per riflettere su una serie di temi di attualità: il fallimento, sia economico che esistenziale; le speculazioni finanziarie; la frattura tra abbienti e meno abbienti. Sempre e rigorosamente senza dimenticare l’obiettivo finale, ovvero divertire il pubblico.

 

Il segreto del successo di Aldo, Giovanni & Giacomo, del resto, è sempre lo stesso da anni (dopotutto quando una ricetta funziona, non la si cambia): riuscire a tratteggiare con i propri corpi comici tre personaggi in antitesi ma complementari, costruendo sulle dinamiche che si creano tra di loro l’impalcatura del film. Pronti a un 2016 di cuore e risate? L’appuntamento è per il primo dell’anno su Sky Cinema!