Torna Independence Day, ma senza Will Smith: il trailer

Inserire immagine
Independence Day: Rigenerazione

Il 23 giugno 2016 arriva nelle sale Independence Day: Rigenerazione, sequel del kolossal di Roland Emmerich che fece storia 20 anni fa. Tornano gli alieni più cattivi che mai, così come alcuni attori del cast, ma non c'è Will Smith, "rimpiazzato" da Liam Hemsworth.

Quando uscì nelle sale nel 1996, Independence Day ridefinì il termine kolossal. Il film di Roland Emmerich interpretato da Will Smith portò infatti il concetto di distruzione al cinema su tutto un altro livello. A esattamente 20 anni di distanza, il 23 giugno 2016, gli alieni tornano nelle sale in Independence Day: Rigenerazione, di cui è appena stato pubblicato il trailer su Youtube.

 

Se dopo aver respinto gli alieni l'umanità è riuscita a creare un sistema difensivo spaziale per tutelarsi contro nuove invasioni, di certo dovrà impegnarsi per fronteggiare la minaccia in arrivo. Perché è da subito evidente che le nuove astronavi aliene sono più grosse e più minacciose di quelle che avevamo visto nel primo Independence Day.

 

Dalle immagini del trailer è possibile constatare che una buona parte del cast del primo film è presente anche in Independence Day: Rigenerazione, a partire da Jeff Goldblum, che  svolgeva un ruolo chiave e che anche nel sequel avrà ampio spazio. Con lui Bill Pullman, Judd Hirsch, Vivica Fox e Brent Spiner. Ma c'è un grande assente.

 

Salta subito all'occhio il fatto che nel film non c'è il protagonista assoluto della pellicola originale, ovvero Will Smith, che non è presente nemmeno per un cameo. Constatata la volontà del divo di Hollywood di non partecipare a Independence Day: Rigenerazione perché stufo di sequel e progetti di fantascienza (vedi After Earth), il team produttivo ha giustificato la cosa spiegando che il personaggio di Steve Hiller è morto tempo prima. 

 

In compenso, nel film è presente il figlio di Hiller, interpretato dal giovane Jessie Usher, senza poi dimenticare la new entry d'eccellenza rappresentata da Liam Hemsworth, che avrà un ruolo da protagonista. In attesa di tornare a combattere gli alieni, ecco il trailer di Independence Day: Rigenerazione.

 

<object width="600" height="475"><param value="http://www.youtube.com/v/LbduDRH2m2M&showsearch=0&rel=0&fs=1&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18" name="movie" /><param value="window" name="wmode" /><param value="true" name="allowFullScreen" /><embed width="600" height="475" wmode="window" allowfullscreen="true" type="application/x-shockwave-flash" src="http://www.youtube.com/v/LbduDRH2m2M&showsearch=0&fs=1&rel=0&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18"></embed></object>

Quando uscì nelle sale nel 1996, Independence Day ridefinì il termine kolossal. Il film di Roland Emmerich interpretato da Will Smith portò infatti il concetto di distruzione al cinema su tutto un altro livello. A esattamente 20 anni di distanza, il 23 giugno 2016, gli alieni tornano nelle sale in Independence Day: Rigenerazione, di cui è appena stato pubblicato il trailer su Youtube.

 

Se dopo aver respinto gli alieni l'umanità è riuscita a creare un sistema difensivo spaziale per tutelarsi contro nuove invasioni, di certo dovrà impegnarsi per fronteggiare la minaccia in arrivo. Perché è da subito evidente che le nuove astronavi aliene sono più grosse e più minacciose di quelle che avevamo visto nel primo Independence Day.

 

Dalle immagini del trailer è possibile constatare che una buona parte del cast del primo film è presente anche in Independence Day: Rigenerazione, a partire da Jeff Goldblum, che  svolgeva un ruolo chiave e che anche nel sequel avrà ampio spazio. Con lui Bill Pullman, Judd Hirsch, Vivica Fox e Brent Spiner. Ma c'è un grande assente.

 

Salta subito all'occhio il fatto che nel film non c'è il protagonista assoluto della pellicola originale, ovvero Will Smith, che non è presente nemmeno per un cameo. Constatata la volontà del divo di Hollywood di non partecipare a Independence Day: Rigenerazione perché stufo di sequel e progetti di fantascienza (vedi After Earth), il team produttivo ha giustificato la cosa spiegando che il personaggio di Steve Hiller è morto tempo prima. 

 

In compenso, nel film è presente il figlio di Hiller, interpretato dal giovane Jessie Usher, senza poi dimenticare la new entry d'eccellenza rappresentata da Liam Hemsworth, che avrà un ruolo da protagonista. In attesa di tornare a combattere gli alieni, ecco il trailer di Independence Day: Rigenerazione.

 

<object width="600" height="475"><param value="http://www.youtube.com/v/LbduDRH2m2M&showsearch=0&rel=0&fs=1&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18" name="movie" /><param value="window" name="wmode" /><param value="true" name="allowFullScreen" /><embed width="600" height="475" wmode="window" allowfullscreen="true" type="application/x-shockwave-flash" src="http://www.youtube.com/v/LbduDRH2m2M&showsearch=0&fs=1&rel=0&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18"></embed></object>