Le 100 donne più potenti dello spettacolo

Inserire immagine
Cate Blanchett (Getty Images)

Hollywood Reporter ha stilato la sua classifica annuale con le 100 protagoniste dello showbiz: nell'elenco molte produttrici e dirigenti, ma anche superdive come Jennifer Lawrence, Cate Blanchett e Angelina Jolie.

È finita da tempo l'era in cui lo showbiz era un affare da uomini. E da molto tempo (e si potrebbe anche aggiungere: per fortuna!), come dimostra il grande numero di donne che dettano legge nel mondo dello spettacolo. Come ogni anno, Hollywood Reporter ha stilato la sua classifica delle 100 più influenti. Con una serie di conferme, ma anche di sorprese e new entry.

 

Non mancano, nella top 100 di Hollywood Reporter, le donne di cui tutti parlano: sono le super dive del cinema e della tv, attrici come Cate Blanchett e Jennifer Lawrence, il cui nome è in grado da solo di far lievitare gli incassi di una pellicola. Nel gruppo si distinguono anche la creatrice e protagonista di Girls Lena Dunham, l'attrice e produttrice di Veep Julia Louis-Dreyfus e l'attrice e regista Angelina Jolie. Ma anche Reese Whiterspoon e Meryl Streep. Si tratta di star che sono riuscite a coniugare la recitazione con gli affari, andando ben al di là della semplice definizione di interprete.

 

Molte delle donne più potenti dell'entertainment, è scontato, non sono in prima linea sul set, e spesso i loro nomi sono sconosciuti ai più. Parliamo di produttrici, imprenditrici, negoziatrici che con il loro lavoro sono riuscite a dare vita a progetti grandiosi o a impensabili congiunture. Parliamo della vera forza motrice dell'industria cinematografica e televisiva. 

 

Tra queste vanno sicuramente segnalate potenze come Bernadine Brandis, executive VP di Disney impegnata a negoziare accordi per il franchise di Star Wars, ma anche per i prossimi film della Marvel e della Pixar. O ancora Barbara Broccoli, che gestisce i diritti legati alle pellicole di James Bond e che sarà di importanza fondamentale nello stabilire il futuro della saga, che con Spectre sta già infrangendo ogni record.

 

Nell'elenco di Hollywood Reporter figurano anche molte coppie lavorative: tra queste la doppietta nata da Empire, show rivelazione dell'anno scorso, formata dalla showrunner Irene Chaiken e dall'attrice Taraji P. Henson, diventata una celebrità grazie al ruolo di Cookie Lyon. O ancora Tina Fey e Amy Poehler, attrici e produttrici in Sisters.

 

Insomma, l'elenco è lungo e interessante. Il modo migliore per avere un'idea di chi conta quest'anno nello showbiz, è consultare direttamente la top 100 di Hollywood Reporter. Prendete appunti, perché la maggior parte di questi nomi saranno sulla cresta dell'onda anche tra un bel po' di anni... 

 

È finita da tempo l'era in cui lo showbiz era un affare da uomini. E da molto tempo (e si potrebbe anche aggiungere: per fortuna!), come dimostra il grande numero di donne che dettano legge nel mondo dello spettacolo. Come ogni anno, Hollywood Reporter ha stilato la sua classifica delle 100 più influenti. Con una serie di conferme, ma anche di sorprese e new entry.

 

Non mancano, nella top 100 di Hollywood Reporter, le donne di cui tutti parlano: sono le super dive del cinema e della tv, attrici come Cate Blanchett e Jennifer Lawrence, il cui nome è in grado da solo di far lievitare gli incassi di una pellicola. Nel gruppo si distinguono anche la creatrice e protagonista di Girls Lena Dunham, l'attrice e produttrice di Veep Julia Louis-Dreyfus e l'attrice e regista Angelina Jolie. Ma anche Reese Whiterspoon e Meryl Streep. Si tratta di star che sono riuscite a coniugare la recitazione con gli affari, andando ben al di là della semplice definizione di interprete.

 

Molte delle donne più potenti dell'entertainment, è scontato, non sono in prima linea sul set, e spesso i loro nomi sono sconosciuti ai più. Parliamo di produttrici, imprenditrici, negoziatrici che con il loro lavoro sono riuscite a dare vita a progetti grandiosi o a impensabili congiunture. Parliamo della vera forza motrice dell'industria cinematografica e televisiva. 

 

Tra queste vanno sicuramente segnalate potenze come Bernadine Brandis, executive VP di Disney impegnata a negoziare accordi per il franchise di Star Wars, ma anche per i prossimi film della Marvel e della Pixar. O ancora Barbara Broccoli, che gestisce i diritti legati alle pellicole di James Bond e che sarà di importanza fondamentale nello stabilire il futuro della saga, che con Spectre sta già infrangendo ogni record.

 

Nell'elenco di Hollywood Reporter figurano anche molte coppie lavorative: tra queste la doppietta nata da Empire, show rivelazione dell'anno scorso, formata dalla showrunner Irene Chaiken e dall'attrice Taraji P. Henson, diventata una celebrità grazie al ruolo di Cookie Lyon. O ancora Tina Fey e Amy Poehler, attrici e produttrici in Sisters.

 

Insomma, l'elenco è lungo e interessante. Il modo migliore per avere un'idea di chi conta quest'anno nello showbiz, è consultare direttamente la top 100 di Hollywood Reporter. Prendete appunti, perché la maggior parte di questi nomi saranno sulla cresta dell'onda anche tra un bel po' di anni...