Quattro bassotti, un danese e tanto divertimento

Inserire immagine
Studio Copyright for: Ugly Dachshund, The (Italy):- © Disney; Film Copyright for: Ugly Dachshund, The (Italy):- © 2013 Disney/Pixar

Un classico della commedia per famiglie targato Disney. Il rapporto tra due coniugi è all'insegna del battibecco: lei ama i cani bassotti, lui stravede solamente per il suo ingombrante danese. Una mostra canina sarà il luogo prescelto per la resa dei conti. Quattro bassotti per un danese  è su Sky Cinema Family, all'interno di Disney Cinemagic, domenica 29 novembre alle 10.00

Diciamolo subito: Quattro bassotti per un danese  (su Sky Cinema Family, all'interno di Disney Cinemagic, domenica 29 novembre alle 10.00) è una commedia Disney davvero deliziosa. Ricorda l'infanzia, i film garbati di una volta (è del 1966) senza effetti speciali o scenografie maestose: è un film semplice incentrato sugli animali e sui loro padroni. Gli attori sono bravissimi, soprattutto Dean Jones, l' attore statunitense recentemente scomparso e conosciuto soprattutto per Un maggiolino tutto matto e per essere stato il protagonista di molti film Disney.
 

Insomma un cocktail perfetto dove due perfetti borghesi dell’epoca sono alle prese con equivoci e disastri di ogni genere; poi ci sono gli animali in scena tutti splendidi, in particolare i cucciolini ma anche i più grandicelli.

Veniamo alla trama. Nella casa dei coniugi Mark e Francis Carrison vivono cinque cani: un danese e quattro bassotti. Mentre Francis si occupa senza alcun problema dei quattro bassotti non si fa scrupolo di manifestare la sua insofferenza nei confronti dell'ingombrante danese. I frequenti incidenti provocati dai cinque animali sono fonte di continui battibecchi tra i due coniugi. Quando Francis decide di presentare a una mostra canina uno dei bassotti, anche Mark iscrive al concorso il danese.

Diciamolo subito: Quattro bassotti per un danese  (su Sky Cinema Family, all'interno di Disney Cinemagic, domenica 29 novembre alle 10.00) è una commedia Disney davvero deliziosa. Ricorda l'infanzia, i film garbati di una volta (è del 1966) senza effetti speciali o scenografie maestose: è un film semplice incentrato sugli animali e sui loro padroni. Gli attori sono bravissimi, soprattutto Dean Jones, l' attore statunitense recentemente scomparso e conosciuto soprattutto per Un maggiolino tutto matto e per essere stato il protagonista di molti film Disney.
 

Insomma un cocktail perfetto dove due perfetti borghesi dell’epoca sono alle prese con equivoci e disastri di ogni genere; poi ci sono gli animali in scena tutti splendidi, in particolare i cucciolini ma anche i più grandicelli.

Veniamo alla trama. Nella casa dei coniugi Mark e Francis Carrison vivono cinque cani: un danese e quattro bassotti. Mentre Francis si occupa senza alcun problema dei quattro bassotti non si fa scrupolo di manifestare la sua insofferenza nei confronti dell'ingombrante danese. I frequenti incidenti provocati dai cinque animali sono fonte di continui battibecchi tra i due coniugi. Quando Francis decide di presentare a una mostra canina uno dei bassotti, anche Mark iscrive al concorso il danese.