“In fondo al bosco”: un thriller tutto italiano

Inserire immagine
L'attore Filippo Nigro nel film "In fondo al bosco"

Il film prodotto da Sky e One More Pictures arriva su Sky Cinema 1 domenica 13 marzo alle 21.10.  Scarica il pressbook

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PRESSBOOK DEL FILM "IN FONDO AL BOSCO"

 

Arriva su Sky Cinema 1, in prima tv, domenica 13 marzo alle 21.10 il film In fondo al bosco e prodotto da Sky e One More Pictures, thriller a tinte noir di Stefano Lodovichi al suo secondo lungometraggio per il cinema dopo Aquadro.

In fondo al bosco racconta della scomparsa sulle Dolomiti di un bambino di 4 anni di nome Tommi. Cinque anni dopo viene ritrovato un bambino senza nome e documenti. Il DNA coincide si tratta dello stesso bambino scomparso anni prima, ma i genitori del bambino hanno sentimenti contrastanti rispetto al ritrovamento: il padre è felice di poter riabbracciare suo figlio, ma la madre ha il sospetto che quel bambino non sia il suo Tommi.

Il film è interpretato da Camilla Filippi, Filippo Nigro, Giovanni Vettorazzo, Teo Achille Caprio, Stefano Detassis, Maria Vittoria Barrella, Roberto Gudese, Luca Filippi e Alessandro Corabi.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PRESSBOOK DEL FILM "IN FONDO AL BOSCO"

 

Arriva su Sky Cinema 1, in prima tv, domenica 13 marzo alle 21.10 il film In fondo al bosco e prodotto da Sky e One More Pictures, thriller a tinte noir di Stefano Lodovichi al suo secondo lungometraggio per il cinema dopo Aquadro.

In fondo al bosco racconta della scomparsa sulle Dolomiti di un bambino di 4 anni di nome Tommi. Cinque anni dopo viene ritrovato un bambino senza nome e documenti. Il DNA coincide si tratta dello stesso bambino scomparso anni prima, ma i genitori del bambino hanno sentimenti contrastanti rispetto al ritrovamento: il padre è felice di poter riabbracciare suo figlio, ma la madre ha il sospetto che quel bambino non sia il suo Tommi.

Il film è interpretato da Camilla Filippi, Filippo Nigro, Giovanni Vettorazzo, Teo Achille Caprio, Stefano Detassis, Maria Vittoria Barrella, Roberto Gudese, Luca Filippi e Alessandro Corabi.